Al Bano convocato dal Sindaco: le sue doti canore non c’entrano, da non credere!

Al Bano convocata dal Sindaco insieme a suo fratello: cos’è successo? Le sue doti canore non c’entrano affatto, il motivo!

Al Bano sindaco
Al Bano dal Sindaco: cos’è successo? Il motivo! Fonte Foto: Getty Images

Un cantante più che straordinario, bisogna ammetterlo! Amatissimo e famosissimo per le sue doti canore, Al Bano è una delle voci più imponenti del panorama musicale nostrano! In pochissimi, però, sanno che, nei giorni scorsi, il cantante di Cellino San Marco è stato convocato dal Sindaco insieme a suo fratello. Avete letto proprio bene, si! A questo punto, però, ci chiediamo: cos’è successo? Perché il famoso Al Bano è stato convocato dai “piani alti”? Il motivo, vi assicuriamo, non ha nulla a che fare con qualcosa di grave, state tranquilli. Anzi, tutt’altro!

Leggi anche –> Jasmine Carrisi, ‘dispiacere’ per papà Al bano? L’ha rivelato solo adesso

Stando a quanto si apprende dal web, sembrerebbe che Al Bano, proprio nei giorni scorsi, sia stato convocato dal Sindaco insieme a suo fratello per un motivo molto preciso. E, soprattutto, davvero speciale. Di che cosa stiamo parlando esattamente? Siete proprio curiosi di saperlo? Ci pensiamo noi!

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui

Al Bano dal Sindaco: cos’è successo? Il motivo è davvero speciale!

Una “convocazione” alquanto inaspettata, non abbiamo alcun dubbio. Ma che, ne siamo certi, avrà riempito il cuore di gioia ad Al Bano. Cos’è esattamente successo? Procediamo con ordine! Nei giorni scorsi, come dicevamo precedentemente, il cantante di Cellino San Marco è stato convocato dal sindaco della sua città. Perché? Il motivo, vi assicuriamo, è davvero speciale. Scopriamolo!

Leggi anche –> Loredana Lecciso ed Al Bano, sapete come si sono conosciuti? Non tutti lo ricorderanno

Presso il Palazzo Montenegro di Brindisi, dinanzi al cospetto del procuratore della Repubblica, dei vertici delle forze dell’ordine e del sindaco della stessa città natale del cantante, Al Bano ha ricevuto una medaglia d’onore alla memoria di suo padre Carmelo. Nato esattamente nel 1914, il padre di Al Bano Carrisi ha vissuto entrambe le guerre mondiali. E, soprattutto nel corso del secondo conflitto, è stato addirittura internato nei campi di concentramento.

Cosa rappresenta, però, esattamente questa medaglia? La risposta è piuttosto semplice: questa non fa altro che dare un riconoscimento a tutti quei cittadini italiani che, nel corso del conflitto mondiale, non soltanto sono stati deportati nei lager dei nazisti, ma hanno anche dovuto svolgere un lavoro coatto per aiutare l’economia del paese fortemente colpita dalla guerra.

Al Bano sindaco
Fonte Foto: Getty Images

Insomma, un riconoscimento davvero speciale, non c’è dubbio!