Giuliano Sangiorgi sbigottito: non riesce a credere a ciò che gli è appena successo

Il cantante Giuliano Sangiorgi è letteralmente sbigottito, non riesce a credere a ciò che gli è appena successo: le sue parole

giuliano sangiorgi sbigottito
Giuliano Sangiorgi sbigottito, non riesce a crederci: cos’è successo al frontman dei Negramaro (Fonte: Instagram)

Giuliano Sangiorgi è uno dei cantautori più famosi in Italia. È fondatore dei Negramaro, gruppo musicale pop rock formatosi nel 2000. La loro carriera, e in particolare quella del frontman, inizia ad avere successo quando nel 2004 partecipano nella categoria Giovani al Festival di Sanremo con il brano Mentre tutto scorre. Ha collaborato con numerosi artisti, scrivendo brani per Andrea Bocelli, Mina, Adriano Celentano, Francesco Renga, Laura Pausini e tanti altri ancora. Ha all’attivo ben otto album, di cui l’ultimo, Contatto, pubblicato nel 2020.

LEGGI ANCHE: Negramaro sul red carpet della Festa del Cinema di Roma: presentano il loro film

Giuliano Sangiorgi sbigottito, non riesce proprio a crederci

Essendo uno degli artisti più amati del panorama musicale italiano, Giuliano Sangiorgi è anche molto seguito sui social. Su Instagram, ad esempio, può contare su oltre trecentomila seguaci. Proprio sul popolare social network, il frontman dei Negramaro ha pubblicato un video in cui appare abbastanza sbigottito.

Giuliano è stato infatti premiato con il Nastro d’Argento per il miglior cameo dell’anno. Il cantautore stenta a crederci ed esprime la sua gioia sui social: “Da non crederci! Ho vinto un Nastro d’Argento. Grazie a quel visionario unico di Giovanni Veronesi“. Sangiorgi ha infatti collaborato con il regista nel film Tutti per uno uno per tutti, premiato appunto come miglior cameo dell’anno. Il post del frontman dei Negramo, pubblicato ieri notte dopo la premiazione, ha raggiunto un buon numero di visualizzazioni e sono arrivati ovviamente migliaia di commenti. Molti si sono complimentati con l’artista italiano.


Sangiorgi inserisce così un altro trofeo nella sua bacheca. Ricordiamo che Sangiorgi è approdato anche in libreria di recente con Il tempo di un lento, edito da Einaudi. Il cantautore ha presentato il suo secondo libro (il primo è stato Lo spacciatore di carne) da Mara Venier a Domenica In.