Sangiovanni, spiacevole episodio per strada: cos’è successo al cantante di Amici

Sangiovanni, spiacevole episodio per strada: cosa è successo al cantante di Amici; il racconto sui social.

sangiovanni amici instagram
Sangiovanni, spiacevole episodio per strada: cosa è successo al cantante di Amici; il racconto sui social. (Fonte Instagram)

È stato uno dei concorrenti più amati della ventesima edizione di Amici. Non a caso, si è classificato secondo, alle spalle soltanto della sua fidanzata Giulia Stabile. Parliamo di Sangiovanni, che con la sua musica e i suoi testi ha conquistato una vera e propria schiera di fan. Che, anche a programma terminato, continuano a seguirlo e supportarlo. Soprattutto attraverso i social, dove il cantante ha un seguito pazzesco: il suo canale Instagram ha ben un milione e 600 mila followers!

LEGGI ANCHE —>Sangiovanni e Giulia Stabile, spunta fuori solo ora: è successo prima di Amici

E, proprio su Instagram, attraverso le stories, poco fa Sangiovanni ha voluto condividere con i fan uno spiacevole episodio che gli è successo ieri, per strada. In seguito, le sue parole.

 

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Sangiovanni, spiacevole episodio per strada: il racconto del secondo classificato di Amici

Un racconto che non avremmo mai voluto sentire, quello apparso nelle storie di Sangiovanni, la star di Amici 20. Il cantante ha raccontato di essersi imbattuto in una persona che, per strada, lo ha giudicato per il suo abbigliamento: “Passeggiavo per strada ieri sera, e a un certo punto incrocio un tipo che mi guarda e fa “non ti vergogni”, perché ero vestito di fucsia. Non lo dico perché ci sto male, perché queste cose non mi toccano minimamente, anche perché non darò mai la soddisfazione di vedermi stare male, non gliela darò mai vinta”.

Questo il racconto di Sangiovanni, che aggiunge: “Volevo solo farvi riflettere su quanto in Italia e forse non solo in Italia ci sia ancora una forte chiusura mentale. Non siamo liberi di essere quello che vogliamo essere, non siamo liberi vestirci come c**** ci pare, di amare chi c**** ci pare, senza essere giudicati. Però si può combattere, so che voi siete con me, grazie per il supporto, grazie per l’affetto”.

Parole che devono far riflettere, quelle di Sangiovanni, che già durante il percorso ad Amici si è fatto portavoce di questo tipo di messaggi.