E’ morto Paolo Armando: addio alla “tigre” di Masterchef

Se n’è andato a soli 49 anni Paolo Armando, ex concorrente della quarta edizione di Masterchef: è stato colpito da un infarto.

Paolo Armando
E’ morto Paolo Armando: addio alla “tigre” di Masterchef 4 (Facebook)

Aveva partecipato alla quarta edizione di Masterchef: era il 2015 e Paolo Armando arrivò tra i finalisti. I giudici lo chiamavano “la tigre” per la sua grande voglia di superarsi nell’attività culinaria di cui era un grande appassionato. Lavorava anche nell’informatica ed esercitava questa attività per l’Amministrazione Provinciale di Cuneo dal 2003.

Leggi anche—->>>È stata la vincitrice di Masterchef 2, la ricordate? Sono trascorsi 9 anni: la sua vita è drasticamente cambiata

A soli 49 anni, Paolo Armando è stato portato via da un infarto. Trovato senza vita nella sua casa a Madonna dell’Olmo, lascia una moglie, Paola Ramello, e tre figli: Michela, 15 anni, Sara, 12 anni e Francesco di 8.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Paolo Armando, morto l’ex protagonista della quarta edizione di Masterchef

Diventato un volto popolare grazie alla partecipazione al noto programma, Paolo era impegnato anche nel social e svolgeva il ruolo di catechista. Aveva partecipato in veste di chef a varie manifestazioni per le tv locali.

Leggi anche—->>Da Gomorra a Masterchef: chi l’avrebbe mai detto? Proprio lui…

Un lutto che lascia sgomenta tutta la provincia di Cuneo: “Una grande perdita sia per noi sia per tutta la comunità provinciale che aveva imparato a conoscerlo e ad apprezzarne le grandi doti umane e professionali. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di così grande dolore”, ha detto il presidente della Provincia e sindaco di Cuneo Federico Borgna.

Paolo Armando
Morto Paolo Armando: addio alla “tigre” di Masterchef (Instagram)

Ivan Iurato, altro ex concorrente di Masterchef, è tra quelli che hanno voluto dedicare un pensiero a Paolo: “Ci lascia Paolo, un ragazzo in gamba, giovanissimo e super preparato. Ciao Tigre, ci manchi già”, si legge nella foto da lui condivisa su Instagram.