Aveva un semplice ‘segno’ sul volto: così la conduttrice si è accorta del tumore… da brividi!

La nota conduttrice televisiva aveva un semplice ‘segno’ sul volto, così si è accorta di avere il tumore: ecco il suo racconto

conduttrice tumore
Da un semplice ‘segno’ sul volto, la conduttrice ha scoperto di avere un tumore (Fonte: Instagram)

La famosa conduttrice televisiva ha scoperto di avere il tumore da un semplice ‘segno’ sul volto. Un racconto veramente da brividi. Di seguito vi riportiamo le sue parole, spiegandovi cos’è successo.

LEGGI ANCHE: “Io scoprii di essere incinta, lui di avere un tumore”: agghiacciante retroscena della moglie

Un semplice ‘segno’ sul volto, la conduttrice aveva il tumore

Paola Ferrari, nota giornalista e conduttrice televisiva, ha scoperto di avere il tumore da un semplice ‘segno’ sul volto. La Ferrari ha spiegato che all’inizio ha pensato fosse un brufoletto, ma in seguito ha fatto alcuni controlli ed ha scoperto che si trattava di qualcosa di più grave. Oggi, la conduttrice televisiva sa quanto sia stata importante la prevenzione, grazie a quella è riuscita a prendere in tempo la malattia e a salvare la sua vita.

Proprio parlando di prevenzione, la Ferrari ha deciso di postare sui suoi canali social la foto del suo tumore, dichiarando: “Oggi sono stata invitata a Porta a Porta per parlare di tumore e prevenzione. Purtroppo non posso esserci. Grazie a tutti e non dimenticate mai che La Prevenzione salva la vita”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paola Ferrari (@paolaferrari_db)

La sua carriera

La Ferrari lavora in Rai dagli anni novanta. Ha sempre condotto programmi televisivi legati allo sport, come ad esempio La Domenica sportiva e 90° minuto. La Ferrari è stata inoltre uno dei volti della Rai per i campionati europei 2021. Prima di diventare giornalista e conduttrice televisiva di successo, la Ferrari è stata anche un’attrice. La sua carriera, infatti, è iniziata come attrice di fotoromanzi in Grand Hotel, una delle riviste settimanali più famose in Italia.