Patrizia De Blanck choc: “Morire schiacciati in una pozza di sangue”, da brividi

Dichiarazioni choc di Patrizia De Blanck: “Morire schiacchiati in una pozza di sangue”, un racconto veramente da brividi

patrizia de blanck choc
Patrizia De Blanck, dichiarazioni choc: le sue parole sui social (Fonte: Instagram)

Patrizia De Blanck è la discendente di una nobile famiglia originaria di Venezia. Suo padre è Guillermo De Blanck y Menocal, ambasciatore di Cuba. La contessa è divenuta famosa in televisione, esordendo negli anni sessanta come valletta a “Il Musichiere”. In seguito il suo successo è incrementato grazie alla partecipazione ad alcuni reality show, tra cui spicca “L’Isola dei Famosi” nel 2008 insieme alla figlia Giada De Blanck. Di recente, invece, ha partecipato al Grande Fratello Vip, uno dei reality show più seguiti dai telespettatori italiani.

LEGGI ANCHE: Patrizia De Blanck, confessione terribile: “Ho rischiato di morire”

Patrizia De Blanck, dichiarazioni choc: le sue parole

In seguito alle sue numerose partecipazioni televisive, la popolarità della De Blanck è cresciuta anche sui social. Su Instagram, ad esempio, può contare su più di sessantamila seguaci. I suoi contenuti spesso raggiungono molte interazioni. Pochi giorni fa, ad esempio, ha pubblicato un video in cui si scaglia molto duramente contro coloro che abbandonano i cani in estate.

La De Blanck ha infatti dichiarato che molte persone hanno acquistato cuccioli durante la pandemia per “loro interessi”. Durante il periodo di ‘chiusura forzata’, infatti, si poteva uscire di casa solo per portare fuori i cani. Adesso però, secondo la De Blanck, alcune persone sarebbero pronte ad abbandonare i loro cagnolini.


La De Blanck dichiara di essere pronta a lanciare una maledizione contro codesti: “Ho una vecchia antenata che è una strega. Vi mando la maledizione della mia antenata. Tutti quelli che abbandonano i cani, devono fare la loro fine: morire schiacciati in una pozza di sangue“. Non è il massimo augurare la morte alle persone, ma – a parte questo – anche noi condividiamo il messaggio della contessa: i cani non vanno abbandonati.