Diletta Leotta e Can Yaman, matrimonio sempre più vicino: quando si sposano

Il matrimonio di Diletta Leotta e Can Yaman è sempre più vicino: di seguito vi riportiamo quando si sposano

diletta can matrimonio
Diletta Leotta e Can Yaman, il matrimonio è davvero vicino: le parole del padre dell’attore sembrano non lasciare dubbi (Fonte: Instagram)

Diletta Leotta e Can Yaman sono una coppia chiacchieratissima. Lei è una famosa giornalista e conduttrice televisiva, nonché volto principale di Dazn ma anche sogno proibito di moltissimi italiani; lui invece è un attore turco e anch’egli molto molto amato dalle donne italiane. La loro storia d’amore sembra essere molto importante, tanto che, oltre all’anello di fidanzamento, l’attore ha chiesto anche la mano della compagna. Non sono mancate ovviamente le presentazioni in famiglia.

LEGGI ANCHE: Diletta Leotta, regalo folle di Can Yaman: sapete quanto costa l’anello?

Diletta Leotta e Can Yaman, matrimonio molto vicino: quando si sposano

Dopo la proposta di matrimonio, con un aereo che ha sorvolato il cielo di Roma, il matrimonio di Diletta Leotta e Can Yaman è sempre più vicino. A rafforzare l’ipotesi arrivano le parole del padre dell’attore turco. L’uomo, Guven Yaman, ha dichiarato in un’intervista che le nozze sarebbero molto vicine.

Il primo passo è stato fatto: sono stati indossati gli anelli di fidanzamento” – ha dichiarato il padre dell’attore – “Spero che il matrimonio sia il prossimo anno“. Le parole dell’uomo dunque fanno impazzire i fan della coppia. Diletta e Can potrebbero convolare a nozze il prossimo anno.

Di recente, le cronache rosa avevano parlato di una presunta crisi in seguito allo slittamento del matrimonio. I due sono stati poi paparazzati in barca mentre si scambiavano dolci effusioni. La coppia ha inoltre festeggiato insieme la vittoria dell’Italia agli Europei. La loro storia d’amore prosegue dunque a gonfie vele. Can e Diletta sono innamoratissimi, ma soprattutto sono pronti a diventare marito e moglie. Le nozze potrebbero essere celebrate il prossimo anno.