Alessandro Preziosi, terribile retroscena: è successo durante Elisa Di Rivombrosa, non tutti lo sanno

Alessandro Preziosi, terribile retroscena: è successo durante le riprese della fiction Elisa Di Rivombrosa, non tutti lo sanno.

alessandro preziosi elisa di rivombrosa
Alessandro Preziosi, terribile retroscena: è successo durante le riprese della fiction Elisa Di Rivombrosa, non tutti lo sanno. (Fonte Instagram)

Attualmente lo vediamo nei panni di Elio Masantonio, un misterioso investigatore alle prese con casi di persona scomparse. Ma sono davvero tanti i ruoli che Alessandro Preziosi ha interpretato in modo magistrale. Tra questi c’è, senza dubbio, quello del conte Fabrizio Ristori in Elisa di Rivombrosa. Una storia d’amore che ha emozionato ed appassionato milioni di telespettatori ormai quasi 20 anni fa.

LEGGI ANCHE —->Alessandro Preziosi, sapete in cosa è laureato l’attore? Non tutti sanno di questa sua importante carriera

Un successo straordinario per l’attore campano, protagonista assoluto della serie tv di Cinzia TH Torrini. Ma forse non tutti sanno che, durante le riprese, Alessandro Preziosi ha dovuto affrontare un momento davvero difficile. Un problema di salute improvviso, ecco di cosa si tratta.

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Alessandro Preziosi, terribile retroscena: è accaduto nel 2002, durante le riprese di Elisa di Rivombrosa

Era il 2003 quando è andata in onda la prima puntata di Elisa di Rivombrosa e sono bastate poche scende a Vittoria Puccini ed Alessandro Preziosi per conquistare il pubblico. La storia d’amore impossibile tra il conte Fabrizio e la serve Elisa Scalzi ha fatto sognare intere generazioni. Persino gli attori si sono innamorati sul set: tra Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini è nata una storia, durata dal 2004 al 2010, da cui è nata Elena.

Ma è accaduto anche qualcosa di spiacevole sul set della serie tv. Era il 2002 quando Alessandro Preziosi è stato compito improvvisamente da un malessere fisico: “Ho cominciato a sentirmi debole, avere febbre e mal di testa. Faceva caldo e io sudavo freddo”, ha raccontato l’attore in una vecchia intervista a Ok salute e benessere. Nonostante questo l’attore ha deciso di non interrompere le riprese, pur soffrendo molto, soprattutto perché si girava in piena estate e con costumi pesanti: una volta ha rischiato di cadere da cavallo e l’interruzione delle riprese è stata necessaria.

Ero dimagrito sette chili, mi sentivo spossato…Cominciavo a essere davvero preoccupato, più passava il tempo più apparivo terrorizzato, non si capiva cosa avessi e a quel punto pensavo al peggio“, ha dichiarato l’attore. Che, dopo essersi sottoposto a diverse analisi all’ospedale Sant’Andrea di Roma ha scoperto di essersi ammalato di brucellosi “una malattia di cui ignoravo persino l’esistenza”. Si tratta di un’infezione alimentare che, secondo l’attore, potrebbe aver contratto mangiando mozzarella fresca: il disturbo è arrivato in un momento di forte stress per l’attore, che aveva basse difese immunitarie.

Preziosi racconta di essersi curato con antibiotici specifici e di essere rimasto sotto controllo: “C’è voluto un mese perché i batteri scomparissero e la brucellosi passasse”

(Fonte Instagram)

Preziosi racconta di essersi curato con antibiotici specifici e di essere rimasto sotto controllo: “C’è voluto un mese perché i batteri scomparissero e la brucellosi passasse”. Un momento difficile per l’attore, che però da questa storia ha imparato a dire no: “Mi ha portato a riflettere sui ritmi forsennati. Non si può macinare lavoro su lavoro solo per restare sulla cresta dell’onda”. E voi, conoscevate questo retroscena?