Netflix, clamorosa novità: spunterà una nuova sezione, sarà inclusa nel prezzo dell’abbonamento

Netflix sta per dare vita ad un’incredibile novità: il colosso dello streaming ha assunto Mike Verdu per dare vita ad una nuova ‘sezione’, ecco di cosa si tratta.

netflix novità
Una novità targata Netflix farà impazzire tutti: entrerà presto a far parte della piattaforma streaming una nuova sezione, ecco di che si tratta

La famosissima piattaforma streaming potrebbe lanciare presto delle novità davvero incredibili. Netflix regala film e serie tv originali e non a tutti i suoi clienti: la scelta è vastissima ed i contenuti sono sempre interessanti. Arriverà presto, si legge già a partire dal 2022, una nuova sezione che sarà una vera e propria sorpresa per tutti i clienti, soprattutto per i più giovani. Dovrebbe essere affiancata alle sezioni video ed il prezzo dell’abbonamento non dovrebbe variare! Vi sveliamo tutto, nei minimi dettagli!

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Netflix, clamorosa novità: spunterà una nuova sezione e sarà inclusa nel prezzo dell’abbonamento

Il colosso dello streaming, Netflix, sta per aggiornare la sua incredibile piattaforma. Potrebbe arrivare presto, si presume già dal 2022, una nuova sezione dedicata ai videogiochi!

Leggi anche Michele Morrone torna su Netflix col sequel del film 365: nel cast anche un ex naufrago de L’Isola dei Famosi

Secondo quanto si legge su Bloomberg.com, Netflix ha assunto Mike Verdu, ex dirigente di Facebook ed Electronic Arts Inc. Lui si occuperà di questa nuova sezione all’interno della famosa piattaforma streaming: sarà il leader di un dipartimento dedicato alla creazione di nuovi videogiochi. L’idea di Netflix è quella di offrire videogiochi su Netflix entro il prossimo anno: i giochi saranno disponibili alla tariffa attuale, non dovrebbe aumentare il costo dell’abbonamento.

Leggi anche L’amatissima attrice che ha fatto impazzire i fan di Netflix in uno scatto da bambina

Mike Verdu era il vicepresidente di Facebook: aveva il compito di lavorare con gli sviluppatori per portare giochi e altri contenuti sui visori per realità virtuale Oculus. Lavorerà con Netflix e sarà incredibile: non vediamo l’ora di scoprire la nuova sezione dedicata ai giochi!