Paolo Conticini, dolore incredibile: “Non sono riuscito a dirgli ti voglio bene”, rivelazione da brividi in diretta

Ospite la scorsa settimana al programma “Dedicato”, condotto da Serena Autieri, Paolo Conticini racconta il grande dolore provato.

Paolo Conticini dolore
Paolo Conticini, dolore incredibile: “Non sono riuscito a dirgli ti voglio bene”, rivelazione da brividi in tv (Instagram)

Il nuovo programma condotto su Rai 1 da Serena Autieri in questo periodo sta regalando al pubblico tanti bei momenti: ospiti super amati, interviste interessanti, siparietti divertenti e chi più ne ha più ne metta.

Leggi anche—->>>Paolo Conticini, spunta una foto da giovane: trasformazione incredibile, è proprio lui!

La scorsa settimana, ad esempio, c’era in studio un personaggio tra i più acclamati del piccolo schermo: si tratta dell’attore toscano Paolo Conticini, che molti ricordano tra i protagonisti della seguitissima fiction “Provaci ancora prof!” al fianco di Veronica Pivetti.

Secondo classificato all’ultima edizione di Ballando con le stelle, Paolo è molto apprezzato dal pubblico anche per le sue doti umane: gentilezza, educazione e garbo ne fanno, oltre alle capacità recitative, ne fanno un professionista molto stimato.

I telespettatori avranno quindi ascoltato con interesse la sua intervista a “Dedicato” di venerdì 16 luglio: l’attore si è raccontato tra carriera e vita privata rivelando anche alcuni retroscena inaspettati.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Paolo Conticini: il legame speciale col nonno e quel dolore segreto

Dopo essersi cimentato in un famoso brano dei Pooh, Paolo Conticini ha parlato del suo libro “Ho amato tutto”, in cui racconta se stesso tra gioie e dolori vissuti in ambito privato e professionale.

Leggi anche——->>>Paolo Conticini, sapete cosa faceva prima del successo? Incredibile rivelazione!

Oltre al rapporto con la moglie Giada, incontrata ad una sfilata di moda 25 anni fa, l’attore ha raccontato il legame speciale che aveva con suo nonno: “Mio nonno Alvaro è stato un esempio, un faro. Mi ha trasmesso la libertà. Lo sento sempre al mio fianco e veglia su di me dietro un sipario o una macchina da presa”.

A questo punto ha confessato di provare ancora oggi un dolore che nessuno avrebbe immaginato: “Non sono mai riuscito a dirgli ti voglio bene perché lo vedevo come una figura autorevole. Ma adesso ho il rimorso”.

Paolo Conticini dolore
Paolo Conticini, dolore incredibile: “Non sono riuscito a dirgli ti voglio bene”, confessione da brividi in diretta (Rai Play)

Una rivelazione che nessuno si aspettava, ma che ha reso ancora più confidenziale il rapporto con tra l’attore e i suoi fan.