Tiziano Ferro, “la mia situazione economica…”: chi l’avrebbe mai immaginato?

Tiziano Ferro tempo fa ha raccontato un aneddoto della sua vita privata che non tutti conoscono: ecco le sue parole, chi l’avrebbe mai immaginato?

tiziano ferro
Nessuno avrebbe immaginato, ecco le parole di Tiziano Ferro a La Repubblica, anni fa: ha raccontato un aneddoto sulla sua vita che nessuno conosceva

Tiziano Ferro è senza dubbio uno dei cantanti più famosi nel nostro paese. La sua voce ed il suo sorriso hanno scaldato il cuore di tanti italiani. Il classe ’80 di Latino è uno dei più innovativi ed ogni suo brano diventa ancora oggi una vera e propria hit. E’ salito alla ribalta grazie a ‘Xdono’ e da lì a poco ha conquistato un successo enorme. Ha venduto oltre 20 milioni di copie nel mondo, tra Europa e America Latina! Abbiamo conosciuto a fondo la sua vita nel documentario su Prime Video: in Ferro l’artista ha raccontato tutto di sé, anche i lati più oscuri, tenuti segreti fino ad allora. C’è qualcos’altro però che i fan di Tiziano non conoscono…

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Tiziano Ferro, “la mia situazione economica…”: chi l’avrebbe mai immaginato?

Tiziano Ferro in un’intervista a La Repubblica nel 2009, ha raccontato un aneddoto sul suo passato che non tutti conoscono.

Leggi anche Tiziano Ferro esplode di gioia: magnifica notizia, l’annuncio è appena arrivato

“La mia situazione economica era completamente scollata dalla celebrità. Mi sono ritrovato senza privilegi e squattrinato. Era un problema anche affrontare un tenore di vita all’altezza della situazione. Temevo la sindrome della popstar: l’isolamento. Non era quella la realtà che avevo immaginato per me. Avevo degli amici che a ventitré anni si stavano laureando in giurisprudenza, scienze della comunicazione o medicina, e io lì a fare dischi, senza imparare niente di nuovo. E senza un lira. Non è che volessi la Ferrari, ma almeno avere la possibilità di accendere un mutuo. Per farla breve, avevo pubblicato tre dischi di successo e non potevo comprarmi una casa” sono state le parole del celebre artista di Latina.

Tiziano ha poi saputo riprendersi: nel 2003, dopo aver inciso il secondo disco, decise di iscriversi all’Università di lingue per interprete e traduttore, a Los Angeles. In seguito si trasferì in Messico: “Dopo il successo sconvolgente, ho voluto ristabilire un contatto con me stesso, con la mia quotidianità” spiegò a La Repubblica.