Lutto nel cinema, è morta Joyce MacKenzie: è stata la Jane di Tarzan

Lutto nel mondo del cinema, è morta Joyce MacKenzie: aveva 95 anni e di lei si ricorda soprattutto il ruolo di Jane in Tarzan

joyce mackenzie
È morta Joyce MacKenzie, aveva 95 anni: lutto nel cinema (Fonte: Instagram)

Il mondo del cinema piange un’attrice storica. È morta, all’età di 95 anni, Joyce MacKenzie. È stata una delle Jane più famose e iconiche della saga cinematografica di Tarzan. L’attrice ha interpretato la moglie di Tarzan al fianco di Lex Barker nel film Tarzan e i cacciatori d’avorio del 1953. È morta in una struttura sanitaria di Hollywood. La scomparsa è avvenuta il 10 giugno e l’annuncio è stato dato dal figlio Norman Leimert a The Hollywood Reporter quando i funerali erano stati già celebrati.

È morta Joyce MacKenzie: cinema in lutto

Si è spenta all’età di 95 anni l’attrice Joyce MacKenzie. La donna è morta in una struttura sanitaria di Hollywood. L’annuncio della sua scomparsa, avvenuta il 10 giugno, è stato dato dal figlio a The Hollywood Reporter. I funerali sono già stati celebrati. È famosa soprattutto per aver interpretato il ruolo di Jane nel film “Tarzan e i cacciatori d’avorio” del 1953, dove il re della giungla combatte contro la malvagia She-Devil, Lyra. In quell’occasione, l’attrice ha affiancato Lex Barker.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Austin & Howard Mutti-Mewse (@film_mewse)

Nella sua carriera, l’attrice è comparsa in una trentina di film. La MacKenzie debuttò con il piccolo ruolo di un’infermiera in Cielo di fuoco con Gregory Peck, mentre nel 1950 apparve con Marilyn Monroe in La figlia dello sceriffo. In seguito è stata protagonista anche in Una famiglia sottosopra e ne L’amante indiana. Nel 1951 recitò in La gente mormora e Il suo tipo di donna.

MacKenzie interpretò anche la moglie del capitano Thomas McQuigg nel film La gang e la figlia di un editore di giornali in L’ultima minaccia al fianco di Humphrey Bogart. Nel 1961 è apparsa nel telefilm Perry Mason ed è stata l’ultima apparizione televisiva. In seguito ha lavorato come assistente produttore alla Abc e come insegnante di inglese.