Paolo Bonolis, il retroscena assurdo sugli esordi in Rai: “Ti diamo…”, quanto guadagnava

Paolo Bonolis, il retroscena assurdo sugli esordi in Rai: “Ti diamo…”, quanto guadagnava il celebre conduttore.

paolo bonolis rai esordi
Paolo Bonolis, il retroscena assurdo sugli esordi in Rai: “Ti diamo…”, quanto guadagnava il celebre conduttore. (Fonte Youtube)

È uno dei conduttori più amati di sempre. I suoi programmi ci fanno compagnia e ci fanno sorridere da ormai tantissimi anni. Il pubblico lo ama. Si, stiamo parlando proprio di Paolo Bonolis, una delle colonne portanti del nostro piccolo schermo. Le sue trasmissioni sono seguitissime e le conosciamo davvero tutti, ma forse c’è un retroscena sul suo passato che non tutti sanno. Riguarda gli inizi della carriere del mitico conduttore.

LEGGI ANCHE —->Paolo Bonolis, emerge il perché della fine della storia con Laura Freddi: “Non una questione d’amore”

Bonolis aveva solo 19 anni quando ha debuttato al timone di un programma per bambini: sapete quanto guadagnava? A svelare i dettagli del contratto è stato lui, in una puntata di Domenica in in cui è stato ospite di Mara Venier, qualche anno fa.

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Paolo Bonolis, gli esordi in Rai a soli 19 anni: sapete quanto guadagnava l’amatissimo conduttore?

Forse non tutti lo sanno, ma la carriera di Paolo Bonolis è iniziata per puro caso. Quando Paolo aveva accompagnato un amico ad un provino ed è stato notato. A raccontare tutto è stata Mara Venier, in una puntata di Domenica in in cui Bonolis è stato ospite. “Noi ti diamo un milione al mese”: questo il primo contratto di Bonolis alla Rai, di un anno, un milione al mese per dodici mesi.

La trasmissione si chiamava “3 2 1 contatto” e risale al 1980: Bonolis aveva solo 19 anni. l conduttore racconta di aver esitato ad andare e di essere indeciso, ma, spinto dal papà Silvio, non ha rinunciato. E quello è stato solo l’inizio di una carriera brillante:

Paolo Bonolis ospite a Domenica In nel 2019(Fonte Youtube)

Dopo l’esordio in Rai, Bonolis passa alla neonata Italia 1, nel 1982, al timone dell’indimenticabile Bim Bum Bam, il programma di cartoni animati che ha fatto compagnia ai bambini per tutti gli anni ’80. E voi, ricordavate i primi programmi di Paolo Bonolis?