Gerry Scotti a cuore aperto: “L’altra vita che avrei voluto vivere… “, commovente ricordo

Gerry Scotti si lascia andare e parla a cuore aperto: “L’altra vita che avrei voluto vivere…”.

gerry scotti
Gerry scotti sofferma l’attenzione un un commovente ricordo (fonte screenshot video)

Gerry Scotti è sicuramente uno dei conduttori più amati e apprezzati della televisione italiana. Negli ultimi mesi l’abbiamo visto alla conduzione di Striscia la Notizia, insieme a Michelle Hunziker. Una coppia che non manca mai di farci sorridere e divertire.

Leggi anche Gerry Scotti, quell’incidente durante le riprese: “Sono svenuto dal dolore”

Forse non tutti sanno, Scotti, dopo aver conseguito il diploma, ha intrapreso la strada universitaria, iscrivendosi a Giurisprudenza, ma non prendendo la laurea per soli due esami. Subito dopo, comincia la sua carriera nel mondo dello spettacolo. Il conduttore, a Il Corriere, si è lasciato andare, parlando a cuore aperto, e soffermandosi su un ricordo molto commovente: “L’altra vita che avrei voluto vivere… “.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM per essere sempre aggiornato: regaliamo scoop, meme e tanto intrattenimento! Clicca qui

Gerry Scotti a cuore aperto: il commovente ricordo che ha lasciato il segno

Amatissimo conduttore, Gerry Scotti non smette mai di sorprenderci. In queste ultime settimane, lo sappiamo benissimo, è impegnato con le registrazioni di Tu si que vales. Il programma è pronto a dare inizio alla nuova edizione. Siamo certi che, ancora una volta, i colpi di scena non mancheranno, il tutto accompagnato dalla simpatia dei giudici e dei presentatori, e dalla bravura dei concorrenti.

Leggi anche Gerry Scotti toglie il velo su un retroscena della sua sfera personale: per lui un ‘dispiacere’ rilevante

Il conduttore, come riportato da Il Corriere, si è qui lasciato andare, parlando a cuore aperto. Si è soffermato su vari punti, ma un ricordo in particolare ha catturato l’attenzione di tutti. Gerry, mentre parla, dice che ha una grossa difficoltà quando deve scegliere il concerto più importante della sua vita, per lui la musica ne è una parte fondamentale. Ma alla fine, lo dice apertamente e la scelta ricade su un concerto che si è ritrovato a cantare a San Siro:

scotti
fonte screenshot video

Era il concerto di Zucchero. Mi aveva chiamato per fare una sorta di controfigura- dice il conduttore- poi alla fine della serata, mi ha detto di uscire da dietro le quinte per cantare con lui Funcky Gallo. Per me, che sognavo di fare il cantante rock, se non avessi fatto la strada che ho fatto, è stata l’emozione più bella mai provata. In quei tre minuti sul palco, c’è stato il riassunto dell’altra vita che avrei voluto vivere”.

Gerry Scotti si lascia andare completamente e parla a cuore aperto, confessando che se non avesse preso la strada che poi ha fatto, quella sarebbe stata la sua.