È morto Jay Picket l’attore di General Hospital aveva 60 anni

È morto Jay Pickett l’attore di General Hospital aveva 60 anni; la tragedia sul set del suo ultimo film nell Idaho, Stati Uniti.

jay pickett
È morto Jay Pickett l’attore di General Hospital aveva 60 anni; la tragedia sul set del suo ultimo film nell Idaho, Stati Uniti. (Fonte Youtube)

Una tragedia improvvisa. All’età di 60 anni, è morto l’attore statunitense Jay Pickett. Si trovava a cavallo sul set del suo ultimo film, il western Treasure Valley, quando è stato colpito da un malore.

LEGGI ANCHE —–>Bob Odenkirk ricoverato dopo un malore sul set di Better Call Saul: come sta adesso

Non è ancora chiara la causa, ma come ha riportato il regista del film Travis Miller, sembra sia stato un attacco di cuore. L’attore ha avuto ruoli in tantissime serie tv famosa, tra cui General Hospital, dove è approdato nel 2007, nel ruolo del detective David Harper.

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

È morto improvvisamente Jay Pickett: l’attore di General Hospital aveva 60 anni, cosa è successo

È morto a 60 anni Jay Pickett, colto da un malore improvviso sul set del suo ultimo film in Idaho, negli Stati Uniti. Una tragedia che ha sconvolti tutti, come sottolinea il regista della pellicola a cui l’attore stava lavorando: “Tutti i presenti hanno cercato con tutte le loro forze di tenerlo in vita. I nostri cuori sono spezzati, siamo addolorati per la sua famiglia, devastata da questa sconvolgente tragedia”, scrive Travis Miller, profondamente scosso.

L’attore, nato a Spokane, Washington, il 10 febbraio del 1961, viveva in California con la moglie Elena, da cui ha avuto tre figli: Maegan, Michaela e Tyler.

(Fonte youtube)

Dopo la laura in recitazione, alla Boise State University e il master alla Ucla, è iniziata una brillante carriera per l’attore statunitense. Che abbiamo visto in molte popolari serie tv, come Rangs to Riches, Mr Belvedere, Perry Mason, Matlock. In molti lo ricordano soprattutto per la sua partecipazione a Genaral Hospital: l’attore è in realtà entrato nel cast nel 2006, sostituendo Ted King nel rolo di Lorenzo Alcazar. L’anno successivo è rientrato nella serie nel ruolo del detective Davide Harper.