Raoul Bova, il momento buio di Rocio: “Il malessere vinceva”, racconto toccante

Raoul Bova, il momento buio di Rocio: “Il malessere vinceva”, racconto toccante dell’attrice spagnola.

raoul bova rocio
Raoul Bova, il momento buio di Rocio: “Il malessere vinceva”, racconto toccante dell’attrice spagnola. (Fonte Instagram)

Si sono conosciuti sul set, circa dieci anni fa, e non si sono più lasciati. Parliamo di Raoul Bova e Rocio Munoz Morales, che si sono incontrati nel 2011 proprio durante le riprese del film d’esordio dell’attrice spagnola, Immaturi Il Viaggio. Un amore solido, dal quale sono nate due splendide bambine, Luna e Alma, nel 2015 e 2018. Ma, prima di raggiungere la serenità, Rocio ha trascorso anche un periodo molto buio.

LEGGI ANCHE —->Raoul Bova, stenterete a riconoscerlo in queste immagini: la sua prima volta davanti alla telecamera

A raccontarlo è stata proprio lei, a F. Un retroscena doloroso, di cui non tutti erano a conoscenza. Ecco le sue parole.

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Rocio Munoz Morales, il retroscena doloroso di cui non tutti sono a conoscenza: il racconto della compagna di Raoul Bova

Con Raoul Bova ha trovato la felicità, ma il passato di Rocio Munoz Morales non è stato sempre sereno. “Avevo momenti in cui avevo meno controllo sull’emotività. Quelli in cui il malessere vinceva, dove tutto era buio e pensavo: ci sarà solo buio.” Parole forti, quelle dell’attrice, che a F racconta la relazione turbolenta che ha vissuto quando era molto giovane: “Stavo con un ragazzo che mi faceva stare male ma non riuscivo ad allontanarmi. Non guardavo più la luce, il sole, il cielo. Guardavo per terra, vivevo a testa bassa. Sono stati anni di grande dolore, di annientamento”.

L’attrice racconta che l’uomo in questione era un persona affascinante e con tanti pregi, ma con delle problematiche personali. Rocio, che all’epoca aveva 19 anni, lo ha anche trovato a letto con un’altra donna: “Ha detto che non era successo niente e gli ho creduto. A volte, quando non sei matura, hai rapporti che creano dipendenza”.

(Fonte Instagram)

Un racconto toccante, quello di Rocio, che oggi, a 33 anni, è super innamorata del suo Raoul: “È l’uomo della mia vita: l’ho capito col tempo e lo capisco tutti i giorni, ancora adesso”.