Massimo Lopez, grave lutto: è morto il fratello

L’attore Massimo Lopez colpito da un grave lutto, è morto il fratello Giorgio: aveva 74 anni ed era un doppiatore

massimo lopez fratello
Massimo Lopez, è morto il fratello: tragico lutto (Fonte: Instagram)

Un grave lutto ha colpito l’attore Massimo Lopez. Si è spento all’età di 74 anni Giorgio Lopez, fratello dell’attore e comico. La notizia ha lasciato interdetti i lavoratori del mondo dello spettacolo. Giorgio era un doppiatore di un certo calibro e nel corso della sua carriera aveva prestato la voce ad attori importanti come Danny De Vito e Dustin Hoffman. La redazione di Sologossip si stringe attorno alla famiglia Lopez in un momento così brutto.

LEGGI ANCHE: Massimo Lopez, dolorosissima perdita: ‘Sono 9 anni che manchi’, il grave lutto

Grave lutto per Massimo Lopez

Si è spento all’età di 74 anni Giorgio Lopez, fratello dell’attore e comico Massimo. Giorgio era anch’egli un attore, ma soprattutto un doppiatore. Ha prestato la voce italiana a tantissime star di Hollywood, tra cui Danny DeVito e Dustin Hoffman. Anche i figli, Gabriele e Andrea, avevano intrapreso la strada del padre, divenendo anche loro doppiatori.

Massimo ha annunciato la morte del caro fratello con un video su Facebook: “Mio fratello Giorgio questa mattina all’alba se ne è andato. È andato via un grande artista, una grande mente, un filosofo, un saggio. Ma lui non si è spento: il suo spirito è forte, il suo spirito rimane e rimarrà per sempre. Mi ha insegnato tantissimo, mi ha dato il coraggio per fare questo mestiere. E quindi ce l’ho sempre con me, qui nel cuore”.

Chi era

Giorgio Lopez era laureato in Lettere alla Sapienza di Roma e diplomato all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico. Ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni Sessanta a teatro. Ha poi trovato il successo con il doppiaggio. Nel corso della sua carriera, ha prestato la voce a tantissimi attori famosi: da DeVito e Hoffman, da John Hurt a Groucho Marx, fino al dottor Younan Nowzaradan di “Vite al limite” e Pat Morita di Karate Kid. Nel luglio 2009 ha vinto il premio Leggio d’oro per la direzione del doppiaggio del film “Houdini – L’ultimo mago” e nel 2015 ha ricevuto il Premio alla Carriera al Festival delle voci d’attore.