“L’occhio è caduto in acqua”, Tokyo 2020: episodio sconvolgente

Il racconto sconvolgente fatto alla BBC dall’atleta che ha partecipato alle Olimpiadi di Tokyo 2020: l’incidente di cui è stato vittima.

Tokyo 2020
“L’occhio è caduto in acqua”, Tokyo 2020: racconto sconvolgente (Instagram)

Un episodio agghiacciante ha caratterizzato queste Olimpiadi di Tokyo 2020, che hanno visto l’Italia portare a casa un soddisfacente numero di medaglie.

Leggi anche———->>>Olimpiadi Tokyo 2020: chi sono gli italiani che hanno vinto e quali medaglie hanno portato a casa

Si tratta dell’incidente capitato al nuotatore inglese Hector Pardoe, costretto a ritirarsi nel corso dalla gara dei 10 km nelle acque libere dell’Odaiba Marine Park, in cui il nostro connazionale Gregorio Paltrinieri è riuscito a vincere la medaglia di bronzo.

L’atleta ventenne ha raccontato il dramma vissuto alla BBC: “Ho perso un occhio”. Vediamo nel dettaglio cosa è successo in quei terribili minuti.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Tokyo 2020, il dramma di Hector Pardoe: l’incidente a pochi km dal traguardo

“Nel mio ultimo giro – ha spiegato ripercorrendo quegli istanti spaventosi – ho preso una gomitata in faccia così forte che mi sono caduti gli occhialini e ho pensato di aver perso l’occhio. Ho sempre sperato che se mi fossi fatto male in quel modo sarei riuscito comunque a finire la gara, ma non sono riuscito a recuperare gli occhialini e mi è preso il panico”.

Leggi anche———>>>Brutto episodio per Lorenzo Zazzeri: è stato derubato al suo rientro dalle Olimpiadi, l’appello

Pardoe racconta di non aver visto più nulla in quel momento e di aver pensato che l’occhio fosse finito in acqua. Ha poi gridato ai bagnini: “Il mio occhio, come sta? Va bene?”. Non ricevendo alcuna risposta, è uscito dalla piscina. Nonostante abbia perso molto sangue, fortunatamente Hector non ha perso l’occhio. Il forte sanguinamento era dovuto alla zona in cui è stato colpito dalla gomitata: quella attorno al sopracciglio è infatti un’area piena di sangue e l’incidente gli ha provocato una brutta ferita lacerocontusa, che però non ha avuto conseguenze gravissime.

Tokyo 2020
“L’occhio è caduto in acqua”, Tokyo 2020: episodio spaventoso (Instagram)

Episodio molto spiacevole ma che avrebbe potuto concludersi in maniera peggiore. Auguriamo al campione di riprendersi al più presto.