La star di Harry Potter travolto dal successo: “Non ero a mio agio… così bevevo”

La star di Harry Potter l’ha confessato solo dopo: “Non ero a mio agio, così bevevo”.

Harry potter
“Non ero a mio agio, così bevevo”, l’attore di Harry Potter lo confessa solo dopo (fonte getty)

Harry Potter è una saga cinematografica che è stata accolta da un successo impressionante. Grandi e piccini si sono lasciati travolgere dalla bellezza e dai colpi di scena che hanno fatto parte di questa magnifica avventura. Al centro dell’attenzione il protagonista assoluto, il giovane mago Harry.

Leggi anche E’ Lord Voldemort in Harry Potter: avete mai visto l’attore? E’ molto difficile riconoscerlo così

Salvato dai suoi genitori quando era un bambino, morti a causa del signore oscuro, Lord Voldemort, si troverà ad affrontare grossi pericoli, e come sappiamo, anche il potente mago oscuro. L’attore che ha vestito i panni del maghetto dalla cicatrice sulla fronte è Daniel Radcliffe. In una vecchia intervista alla BBC, proprio la star di Harry Potter, ha raccontato di aver avuto non pochi problemi: “Non ero a mio agio con me stesso.. bevevo troppo”.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: regaliamo scoop, meme e tanto intrattenimento! Clicca qui

Harry Potter, l’attore l’ha raccontato solo dopo: “Non ero a mio agio.. così bevevo”

Il successo e la fama hanno travolto il protagonista assoluto della saga Harry Potter, Daniel Radcliffe. L’attore che nella serie ha vestito i panni di Harry, il giovane mago, che lo stesso signore oscuro ha visto come il ‘Prescelto’, ha avuto non poche difficoltà.

Leggi anche Ricordate Dudley nella saga Harry Potter? Sono passati molti anni, oggi l’attore è irriconoscibile!

In una vecchia intervista alla BBC, ha raccontato cosa stava accadendo quando l’avventura stava per terminare e cos’è accaduto dopo. “Stava finendo l’avventura e non ero sicuro di cosa avrei fatto dopo.. Non ero a mio agio con me stesso, o con la versione sobria di me, così bevevo. Se uscivo e mi ubriacavo la gente mi guardava con interesse e curiosità, perché non ero semplicemente una persona un po’ brilla, ero pur sempre il ragazzo di Harry Potter. Non mi piaceva essere osservato a quel modo, così bevevo di più, mi ubriacavo ancora. Per alcuni anni sono andato avanti così”, ha rivelato.

Daniel Radcliffe
fonte getty

L’attore ha però deciso di dire basta, di uscire da quel tunnel buio che lo stava soffocando. Non ha nascosto il fatto di essere stato tanto fortunato, perchè ha incontrato persone meravigliose che l’hanno fortemente aiutato.