‘La clinica per rinascere’, la storia di Luigi: pesava ben 207 kg, com’è cambiato? Resterete a bocca aperta

Nel corso della terza stagione de ‘La clinica per rinascere’ è stata raccontata la storia di Luigi: ex chef con un peso di ben 207 kg, com’è cambiato oggi? Eccolo.

Luigi La clinica per rinascere
Com’è cambiato Luigi dopo l’intervento a La Clinica per rinascere? Fonte Foto: screenshot video Discovery

Dopo l’incredibile successo riscontrato dalle prime due edizioni de ‘La clinica per rinascere’, i suoi telespettatori sono stati deliziati anche con la terza stagione. La prima storia ad essere raccontata al suo debutto è stata proprio quella di Luigi, quarantaseienne campano. Da sempre buongustaio, l’uomo ha raccontato alle telecamere del programma di Real Time di essere stato magro fino all’età di 25 anni. Con il passare del tempo, però, le cose sono cambiate! Come svelato dal diretto interessato, infatti, è dall’età di 32 anni che ha iniziato ad avere problemi legati all’obesità.

Leggi anche –> ‘La clinica per rinascere’, la storia di Laura ha colpito tutti: com’è cambiata dopo l’intervento, incredibile

La storia di Luigi, purtroppo, non è affatto semplice: attualmente divorziato e padre di una figlia ventunenne, l’uomo ha raccontato anche di avere avuto due infarti nel 2011 e nel 2017. Insomma, un passato piuttosto complicato. E che, quindi, l’hanno spinto a chiedere aiuto al dottor Giardiello. “Io voglio fare l’impossibile”, ha detto il buon Luigi al momento della visita col chirurgo. Siete curiosi, però, di sapere com’è cambiato? Scopriamolo!

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Luigi a ‘La clinica per rinascere’, com’è cambiato dopo il programma? Eccolo: incredibile

“Se lei ci crede, io le cambio la vita”, sono proprio queste le esatte parole che il dottor Giardiello, dopo averlo visitato accuratamente, ha detto a Luigi nel corso del primo episodio della terza stagione de ‘La Clinica per rinascere’. Con delle condizioni fisiche fortemente danneggiate non soltanto per via dell’obesità grave, ma anche per la presenza di un fibroma pendula sulla gamba, Luigi è stato uno dei pazienti che più ha catturato l’attenzione del pubblico italiano.

Leggi anche –> La clinica per rinascere, la trasformazione di Giuseppe ha colpito tutti: è dimagrito ben 79 kg, impressionante

Com’è stato, però, il percorso di Luigi all’interno de ‘La clinica per rinascere’? Beh, il quarantaseienne salernitano ha vissuto tantissimi alti e bassi. Dopo una prima visita di controllo, infatti, l’uomo è riuscito a perdere soltanto 8 kg (prima dell’intervento è necessario perdere almeno il 10% del peso iniziale, ndr). E, in un secondo momento, è riuscito a centrare il suo obiettivo, dimagrendo in totale ben 19kg, utile per sottoporsi all’intervento chirurgico. Com’è diventato dopo l’operazione? Eccola:

Luigi La clinica per rinascere
Fonte Foto: screenshot video Discovery

Dopo qualche mese dall’intervento bariatrico, Luigi si è anche sottoposto all’intervento per asportare completamente il fibroma pendulo. Nel corso della sua ultima visita, il buon Russo è arrivato a pesare ben 135 kg. Ed ha rivelato al dottor Giardiello di aver ripreso la sua vita in mano. Complimenti!