L’incubo della malattia, poi l’amore: adesso aspettano un figlio, gioia immensa

Dopo l’incubo della malattia, adesso aspettano un figlio: che gioia immensa, ma avete capito di chi stiamo parlando?

malattia figlio
Dopo la malattia adesso aspettano un figlio: gioia immensa per la coppia (Fonte: Instagram)

Questa coppia le ha vissute veramente tutte. Dopo l’incubo della malattia, che aveva colpito lui, la coppia ha ricevuto una bellissima gioia: quella di aspettare un bambino. Lui è un famoso calciatore, come si fa a non riconoscerlo? Di seguito vi sveliamo di chi stiamo parlando.

LEGGI ANCHE: Jara e Nicola aspettano il loro secondo figlio, ma ve li ricordate a Uomini e Donne?

Dopo l’incubo della malattia adesso aspettano un figlio: chi sono

Questa coppia, dopo l’incubo della malattia, adesso hanno ricevuto una gioia grandissima: aspettano un bambino. Stiamo parlando del difensore della Lazio e della nazionale italiana Francesco Acerbi e della fidanzata Claudia Scarpari.

Ad Acerbi è stato diagnosticato un tumore nel 2013, durante una visita medica pre-campionato dello staf del Sassuolo. Gli esami del sangue rivelarono al difensore un tumore ai testicoli. Francesco si è dunque sottoposto ad un intervento chirurgico ed ha rimosso il tumore. Poco dopo l’intervento, eseguito al San Raffaele di Milano, il calciatore ha ripreso gli allenamenti, giocando addirittura alcune partite nella stagione di Serie A 2013-14.

moglie acerbi
La compagna di Acerbi in dolce attesa (Instagram)

“Credo che il tumore mi abbia migliorato” – ha raccontato Acerbi – “ora ho eliminato le persone negative nella mia vita”. Il cancro ha dato ad Acerbi un motivo per lottare e adesso il suo obiettivo è giocare fino a 38 anni. Presto, però, coronerà un altro grande sogno, quello di diventare papà.

La compagna infatti è incinta e la notizia è giunta durante Euro 2020, competizione in cui Acerbi ha trionfato insieme alla Nazionale di calcio italiana allenata da Roberto Mancini. Il calciatore, dopo l’incubo della malattia, può dire finalmente di aver ritrovato il sorriso e ora attende con ansia di diventare papà.