Lutto nel mondo del cinema, è morto l’attore della famosa serie tv: aveva 84 anni

Lutto nel mondo del cinema, è morto l’attore della famosa serie tv: aveva 84 anni e viveva in Florida con la seconda moglie

attore morto
Lutto nel mondo del cinema, è morto il famoso attore: aveva 84 anni (Fonte: Screen Instagram)

Il mondo del cinema è in lutto: è morto l’attore della famosa serie televisiva poliziesca. L’uomo aveva 84 anni e viveva negli Stati Uniti, precisamente in Florida, insieme alla sua seconda moglie. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nel cuore dei suoi fan e soprattutto di tutti coloro che amano il genere poliziesco.

LEGGI ANCHE: Lutto nel mondo della musica, è morto Lee ‘Scratch’ Perry: era il ‘padrino’ di Bob Marley

È morto l’attore della famosa serie tv: cinema in lutto

Il cinema piange un attore immenso: si è spento all’età di 84 anni Arthur ‘Art’ Metrano. L’uomo è divenuto famoso grazie alle sue interpretazioni nelle pellicole di genere poliziesco e il suo personaggio più famoso è sicuramente il tenente Ernie Mauser di Scuola di polizia.

L’attore si è spento lo scorso 8 settembre a 84 anni, ma la notizia è stata diffusa solo ieri. La sua scomparsa sarebbe avvenuta per cause naturali. L’uomo viveva ad Aventura, in Floria, insieme alla sua seconda moglie, Jamie Golder.

La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nei cuori dei suoi fan. Arthur è stato una pietra miliare del genere poliziesco e del genere comedy. Le sue interpretazioni in Scuola di polizia saranno sempre ricordate con grande affetto e adesso con un pizzico di malinconia.

art metrano
Art Metrano in una celebre scena (Screen Instagram)

Chi era

L’attore era nato a New York il 22 settembre 1936. Egli aveva origini turche e greche ed aveva iniziato la carriera come comparsa in tv agli inizi degli anni Sessanta, recitando in numerose parti secondarie in serie tv e telefilm. È divenuto famoso al cinema con il film “Un duro al servizio della polizia” di Gordon Douglas, seguito da “L’uomo più forte del mondo” di Vincent McEveety. Negli anni Ottanta, invece, si è fatto conoscere come attore comico ne “La pazza storia del mondo” Mel Brooks e nelle pellicole della saga di Scuola di polizia.

Ha poi smesso di recitare alla fine del decennio, quando è rimasto gravemente ferito in un incidente domestico, che ha richiesto una lunga riabilitazione. Negli ultimi anni aveva aperto una caffetteria-yogurteria sulla spiaggia a Hollywood e si era trasferito in Florida insieme alla sua seconda moglie, l’ex tennista Jamie Golder.