Massimo Moratti, splendido gesto: dona interamente il suo stipendio agli operai dell’azienda di famiglia

Massimo Moratti decide di aiutare gli operai dell’azienda di famiglia, donando per intero il suo stipendio: splendido gesto.

Massimo Moratti
Splendido gesto di solidarietà di Massimo Moratti per i suoi operai. Fonte Foto: Getty Images

Non c’è assolutamente nulla da dire: il gesto compiuto da Massimo Moratti per gli operai della sua azienda di famiglia è un vero e proprio gesto di solidarietà. Un gesto che, senza alcun dubbio, difficilmente verrà dimenticato. E che, soprattutto, sottolinea quelle caratteristiche che l’hanno sempre contraddistinto da tutti.

Leggi anche –> Matteo è il nuovo tronista di Uomini e Donne: sapete chi è la sua mamma?

Sappiamo benissimo che il sopraggiungere e il perdurare dell’emergenza Coronavirus ha fortemente influito e danneggiato tantissimi settori lavorativi. Sono davvero diversi e numerosi gli operai che, purtroppo, sono stati costretti a non lavorare per lunghi mesi. E, addirittura, ad essere messi in cassa di integrazione. È capitato, infatti, a tantissime aziende italiane. E, da quanto si apprende, anche all’azienda petrolifera di Massimo Moratti, di cui è presidente. È proprio per questo motivo che, da quanto si legge dal web, sembrerebbe che l’ex patron dell’Inter abbia deciso di compiere uno splendido gesto per tutti i suoi operai: donare il suo stipendio annuale per intero. Davvero incredibile, vero? Cerchiamo di capire ogni cosa nel minimo dettaglio.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Massimo Moratti dona il suo stipendio agli operai della Saras: grandissimo gesto!

È proprio con una lettera, scritta da Massimo Moratti e recapitata agli operai della Saras, che l’ex patron dell’Inter ha fatto sapere del grandissimo gesto di solidarietà fatto per solo ed esclusivamente per loro. Da quanto si legge dal web, sembrerebbe che il buon Moratti abbia deciso di donare il suo stipendio annuale per intero, che ammonta a ben 1,5 milioni di euro, per aiutare i suoi operai messi in cassa integrazione a causa dell’emergenza Coronavirus. “Vi ringrazio per i sacrifici che state facendo che sono di grande aiuto per il superamento di un periodo difficile. Mi permetto di mettere a disposizione il mio emolumento annuo che vi consentirà di alleviare, almeno in parte, il peso della cassa integrazione”, sarebbero proprio queste le parole che, da quanto si legge su Sport Mediaset, Massimo Moratti avrebbe scritto ai suoi operai.

Leggi anche –> Gf Vip, il dramma di Ainett: “Mia mamma e mia sorella scomparse nel nulla”

Sul web, quindi, si legge che, nei mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre, ciascun operaio della Saras riceverà sulla sua basta paga circa 150 euro in più netti.

Massimo Moratti
Fonte Foto: Getty Images

Complimenti!