Manuel Bortuzzo ricorda il drammatico incidente: confessione commovente al Gf Vip

Manuel Bortuzzo ricorda il drammatico incidente: confessione commovente del nuovo concorrente del GF Vip 6.

manuel bortuzzo gf vip
Manuel Bortuzzo ricorda il drammatico incidente: confessione commovente del nuovo concorrente del GF Vip 6. (Fonte Instagram)

Una storia dolorosa che purtroppo conosciamo tutti, ma di cui stiamo scoprendo alcuni dettagli negli ultimi giorni. È la storia di Manuel Bortuzzo, il giovane nuotatore che, a soli 20 anni, è stato vittima di un colpo di pistola, che ha causato una lesione al midollo. Un incidente terribile, avvenuto nel 2019, fuori ad un locale.

LEGGI ANCHE —–>GF Vip, cambia la casa: com’è stata modificata per accogliere Manuel Bortuzzo

Un incidente di cui Manuel ha parlato nella casa del GF Vip, dove è ‘rinchiuso’ dallo scorso lunedì 13 settembre. Dopo poche ore dal suo ingresso, il concorrente si è già aperto con i suoi compagni, rivelando alcuni dettagli di quei drammatici momenti.

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Manuel Bortuzzo si racconta al GF Vip: il ricordo del terribile incidente

Un racconto toccante, quello di Manuel Bortuzzo al GF Vip. Il ragazzo è entrato da pochi giorni nella casa più spiata della tv, ma si è già lasciata andare ad alcune confessioni con i suoi compagni. Durante una chiacchierata in giardino, nei giorni scorsi, Manuel ha raccontato alcuni dettagli di quel terribile giorno in cui fu vittima di un colpo di pistola. Manuel si trovava in un pub con gli amici, quando tutti, compresi loro, iniziarono a scappare, intuendo che fosse successo qualcosa di grave. Purtroppo, però, Manuel si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato: “La prima persona che hanno beccato quando sono tornati col motorino ero io che stavo comprando le sigarette e hanno sparato il primo che hanno beccato”.

Il concorrente continua a raccontare le sensazioni di quegli attimi tragici: “È una cosa surreale, non te ne rendi conto. Quando ti succede non è che dici avrò una lesione, mi riprenderò…lì per lì pensi che sei morto.” Manuel racconta di aver detto “ti amo” alla sua ragazza di allora, anche se la conosceva da qualche giorno, proprio perché era convinto di non farcela.

Fonte Instagram

“Sono vivo per 12 millimetri”, aggiunge Manuel, che racconta che per 12 millimetri il proiettile non ha colpito l’aorta. Questo il motivo per cui il 22 enne ha scelto di tatuarsi il numero 12. State seguendo il suo percorso al GF Vip 6?