L’amatissima serie tv è pronta a ritornare, ma c’è un colpo di scena: clamorosa new entry

L’amatissima serie tv sta per tornare e c’è un incredibile colpo di scena: clamorosa new entry nel cast della serie

serie tv new entry
L’amatissima serie tv torna in onda: ci sarà anche una new entry (Fonte: Pixabay)

La serie tv amatissima dai telespettatori italiani sta per tornare in onda. La serie si presenterà con un incredibile colpo di scena. Nel cast della nuova stagione, infatti, ci sarà una clamorosa new entry. Di seguito vi diciamo di quale serie si tratta e quale sarà la new entry.

LEGGI ANCHE: Dopo anni ha detto ‘addio’ alla serie tv, svelato il clamoroso motivo: non l’avreste mai detto

L’amatissima serie tv torna in onda e ci sarà una clamorosa new entry

La tredicesima stagione di Don Matteo è alle porte. La serie televisiva, prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, è amatissima dagli italiani. È inoltre la serie tv più longeva della televisione italiana. Le nuove puntate arriveranno molto presto su Rai 1.

La prossima stagione sarà l’ultima con protagonista Terence Hill. Il personaggio di Don Matteo lascia definitivamente la sua bicicletta. Al posto di Terence Hill arriverà Raoul Bova. Egli sarà un prete molto ‘particolare’. Con Bova si dirà addio alla bicicletta e si darà il benvenuto alla motocicletta.

don matteo attore
Don Matteo, l’amatissimo attore tornerà nella serie tv? Le sue parole (Fonte: Facebook)

Raoul Bova non sarà l’unica new entry nella tredicesima stagione di Don Matteo. Come annunciato da Tv Sorrisi e Canzoni, infatti, nel cast ci sarà anche Giancarlo Magalli. Il presentatore Rai vestirà i panni di un vescovo pronto ad aiutare il nuovo protagonista Don Massimo.

Giancarlo Magalli, tra l’altro, era in lizza venti anni fa per interpretare il personaggio di Don Matteo. Il conduttore televisivo, però, declinò l’invito per dedicarsi ai suoi impegni televisivi. Al suo posto poi fu scelto Terence Hill, che solo adesso ha deciso di dire addio alla fiction prodotta dalla Lux Vide. Il sostituito Raoul Bova è stato scelto proprio da Terence Hill in persona.