Un cambiamento pazzesco! La dieta di Noemi spiegata dalla nutrizionista, come ha fatto

Come ha fatto la celebre cantante a perdere 15 chili? Noemi ha seguito un percorso di dimagrimento ben preciso, ecco cosa ha raccontato la sua nutrizionista.

noemi
Come ha fatto la celebre cantante a dimagrire così? Noemi grazie all’aiuto della sua nutrizionista si è data da fare, ecco il percorso che ha seguito spiegato dall’esperta

La trasformazione fisica di Noemi, la celebre cantante nata ad X Factor, ha destato tanto stupore e curiosità tra i fan. Ha cambiato drasticamente il suo stile di vita per ottenere risultati davvero sorprendenti. Abbiamo ammirato Noemi sui palchi più importanti e famosi d’Italia: ha raccontato di aver perso 15 chili dall’inizio del suo percorso, intrapreso perchè non si sentiva più bene con sé stessa. Ma come ha fatto a dimagrire? Qual è il segreto che le ha fatto perdere 15 chili? Lo ha spiegato, nel dettaglio, la sua nutrizionista.

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Un cambiamento pazzesco! La dieta di Noemi spiegata dalla nutrizionista, come ha fatto

Monica Germani è la dietista e nutrizionista che ha seguito il percorso di dimagrimento della celebre cantante Noemi. E’ lei che ha inventato META Experience, il protocollo di rieducazione seguito per perdere peso. Ma cos’è esattamente?

Leggi anche Noemi senza trucco: com’è il suo viso letteralmente al naturale? Vederla vi lascerà senza fiato

È un programma strettamente personalizzato e multifattoriale che permette di ritrovare sé stessi e di conseguenza la forma fisica. Si lavora principalmente sulle fragilità che hanno alterato il rapporto con il cibo e lo hanno reso purtroppo nemico. Si lavora quindi sia sulla componente emotiva che sull’educazione nutrizionale del paziente. Ovviamente non è un modello olistico, ma segue rigorosamente le linee guida scientifiche ufficiali e pertanto la componente clinica (svolta da specialisti) resta un punto fermo” ha spiegato la nutrizionista a Il Fatto Quotidiano. Le malsane abitudini del paziente vengono modificate e modulate gradualmente nel rispetto, affinchè diventano definitive.

Importante, ovviamente, anche il mantenimento, che entra in vigore dopo aver raggiunto i risultati desiderati.

Leggi anche “Una nuova me”, la trasformazione di Noemi: l’artista racconta come e perché è dimagrita