Dopo Non è la Rai si è trasferita negli Stati Uniti e si è dedicata al cinema: a distanza di 30 anni la ritroviamo così, incredibile!

Tra i talenti nati a Non è la Rai c’era lei: bellissima e carismatica, ha proseguito la sua carriera artistica e rivederla vi sorprenderà.

Dopo Non è la Rai
Dopo Non è la Rai si è trasferita negli Stati Uniti e si è dedicata al cinema: a distanza di 30 anni la ritroviamo così, pazzesco! (Youtube)

Impossibile dimenticare la sua bellezza quando all’inizio degli anni ’90 la vedevamo ballare nello studio di Non è la Rai: Yvonne Sciò è stata tra le primissime ragazze del celebre programma di Boncompagni nel periodo in cui alla conduzione c’era Enrica Bonaccorti.

Leggi anche————->>>A Non è la Rai era tra le più amate: rivederla dopo circa 30 anni vi farà un certo effetto, la riconoscereste?

Prima di esordire nel 1991 tra le ragazze della storica trasmissione, era stata il volto di un celebre spot pubblicitario, rimasto nella memoria del pubblico italiano. Parliamo della pubblicità della Sip (“Mi ami? Ma quanto mi ami? E mi pensi? Ma quanto mi pensi?”).

A Non è la Rai Yvonne affiancava la Bonaccorti e Antonella Elia e conduceva per lo più i giochi telefonici per bambini. Dopo pochi mesi lasciò il programma e si trasferì negli Stati Uniti. Scopriamo come è continuata la sua carriera e, soprattutto, siete pronti a scoprire com’è diventata dopo ben 30 anni?

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Non è la Rai, ricordate Yvonne Sciò? Rivederla così dopo 30 anni vi spiazzerà

Negli Usa, la bella modella ha migliorato il suo inglese e si è dedicata alla recitazione. Nel 1998 l’abbiamo vista recitare in due episodi della sitcom La tata” al fianco dell’attrice Fran Drescher. Nel 2001 ottiene il ruolo di protagonista femminile nel thriller Layover – Torbide ossessioni”, con il bravissimo David Hasselhoff.

Leggi anche————–>>>Ricordate questa biondina tutto pepe? Cosa fa e com’è a distanza di 30 anni da Non è la Rai

Non solo attrice: Yvonne è diventata anche una regista con all’attivo due film documentari: Roxanne Lowit Magic Moments” (2015) e Seven Women”(2017), che racconta la storia di sette donne di successo.

Dopo Non è la Rai
Dopo Non è la Rai si è trasferita negli Stati Uniti e si è dedicata al cinema: a distanza di ben 30 anni la ritroviamo così, incredibile! (Instagram)

Come mostra questa sua recente foto, l’ex stellina di Non è la Rai è ancora bellissima e in splendida forma nonostante siano passati 30 anni da allora, non è incredibile?