Francesca Neri si racconta a cuore aperto: “La malattia…”, confessione da brividi

L’attrice Francesca Neri si racconta a cuore aperto, confessione da brividi: di seguito vi riportiamo le sue parole

francesca neri confessione
Francesca Neri, confessione dolorosa sulla sua malattia: le parole dell’attrice (Fonte: Screen Mediaset Play)

Francesca Neri parla per la prima volta della sua malattia in un’intervista rilasciata a Verissimo. Le sue confessioni sono veramente da brividi. Di seguito vi riportiamo le parole della moglie di Claudio Amendola.

LEGGI ANCHE: Claudio Amendola, sapete quanti figli ha? I loro nomi e di che cosa si occupano

Francesca Neri, confessione da brividi

La moglie di Claudio Amendola ha confessato di recente di essere malata. “La fase acuta è durata tre anni” – ha dichiarato alla presentazione del suo nuovo libro – “Non ne sono fuori, non si guarisce: impari a gestirla e a non provocarla, in modo che non sia invalidante. Ho accarezzato l’idea del suicidio, senza Claudio non ce la farei”.

Dopo le parole rilasciate alla presentazione del suo libro, Francesca ha parlato per la prima volta della sua malattia a Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin su Canale 5. “Piano piano ti chiudi in te stessa, ti allontani da tutto e da tutti e subentra la depressione” – ha dichiarato l’attrice – “Ho pensato di fare un gesto estremo perché in quel momento lo vedevo come una liberazione, una via d’uscita”.

francesca neri malattia
Francesca Neri parla per la prima volta della sua malattia: le sue parole (Fonte: Screen YouTube)

L’attrice poi aggiunge: “Sentivo il dolore di pesare sugli altri, ero lì ma non c’ero e volevo preservare le altre persone a cui ero legata. Ma questo pensiero è durato solo un secondo, dopo mi sono attaccata ancora di più alla vita“.

La moglie di Amendola soffre di cistite cronica interstiziale. Anche suo marito è stato ospite di recente nel programma della Toffanin, dove ha dichiarato: “Mia moglie ha una malattia, un dolore fisico enorme. Non ha una malattia chiara, ma ha una difficoltà nel vivere le sue giornate. Ha un dolore fisico enorme”.