GF VIP 6, brutto colpo per Manila Nazzaro: avete visto cos’è successo?

Brutto colpo per Manila Nazzaro, avete visto cos’è successo al GF VIP 6? Ve lo spieghiamo in questo articolo

manila gf vip
GF VIP 6, brutto colpo per Manila Nazzaro: cos’è successo (Fonte: Instagram)

Nella scorsa puntata del Grande Fratello Vip 6, la concorrente Manila Nazzaro ha subito un brutto colpo. Di seguito vi spieghiamo cos’è successo all’ex protagonista di Miss Italia.

LEGGI ANCHE: GF VIP 6, vinse Miss Italia nel 1999: com’era Manila Nazzaro 22 anni fa

GF VIP 6, brutto colpo per Manila Nazzaro

Manila Nazzaro è una delle concorrenti della sesta edizione del Grande Fratello Vip. Dopo la partecipazione a Temptation Island Vip insieme al suo compagno Lorenzo Amoruso, l’ex Miss Italia ha deciso di mettersi alla prova nel reality show più longevo della televisione italiana.

Oltre a mettere in mostra il suo carattere e la sua personalità, nella casa più spiata d’Italia la Nazzaro ha raccontato anche la sua storia. Di recente, l’ex Miss Italia ha vissuto una bruttissima esperienza insieme al compagno. La coppia ha infatti perso un bambino. Il racconto fatto da Manila ha emozionato il pubblico del reality show.

lorenzo e manila
(Instagram)

Lorenzo Amoruso avrebbe dovuto farle una sorpresa nella scorsa puntata del Grande Fratello Vip, ma qualcosa sembra non essere andato per il verso giusto. L’ex calciatore si è poi scusato sui social con i suoi fan: “Devo delle scuse a tutti, perchè ci sarebbe dovuta essere una piccola sorpresa per Manila, così non è stato ma non è stata colpa mia. Il GF ha deciso, avrà avuto problemi di scaletta”.

La scorsa puntata, andata in onda lunedì 4 ottobre 2021, è stata ricca di sorprese e colpi di scena. Come spiegato dall’ex calciatore sui social, non c’è stato tempo per la sorpresa a Manila Nazzaro, ma sicuramente Amoruso potrà rifarsi nelle prossime puntate. Manila riceverà dunque una bellissima sorpresa dal suo compagno, che intanto sui social anticipa: “Credo che riuscirò a strappare due risatine un po’ a tutti”.