Vite al Limite, Ashley è dimagrita 165 kg: storia clamorosa, riconoscerla è impossibile

Durante il suo percorso a Vite al Limite, Ashley è dimagrita 165 kg: la sua storia è davvero clamorosa, riconoscerla è impossibile.

Vite al Limite Ashley dimagrita
A Vite al Limite, Ashley è dimagrita ben 165 kg: eccola oggi. Fonte Foto: Youtube

È giunto a ben 9 edizioni, Vite al Limite. Eppure, nonostante il suo successo continui ad essere spudorato, non si può fare a meno di dimenticare la sua prima edizione. Concentrato sulle avventure di quattro protagonisti, tra cui anche Melissa Morris, la trasmissione ha raccontato l’iter di ciascun di loro per ritornare in forma e riappropriarsi della propria vita nell’arco di ben 7 anni. Insomma, un lasso di tempo decisamente lunghissimo non c’è che dire, ma che d’altra parte ci permette di capire come i pazienti del dottor Nowzaradan siano cambiati.

Leggi anche –> Vite al Limite, James Jones ha battuto ogni record: trasformazione choc, non credereste ai vostri occhi

Nel corso di questa prima edizione di Vite al Limite, a catturare l’attenzione dei suoi telespettatori è stata la giovanissima Ashley. Di appena 24 anni, quindi la più giovane del suo ‘gruppo’, la donna raggiungeva un peso di quasi 300. Per essere più precisi, la Randall pesava ben 280 kg. Dei numeri piuttosto consistenti, data la sua età. E che, quindi, l’hanno spinto a chiedere aiuto al chirurgo iraniano. Com’è stato il suo percorso? Scopriamolo insieme!

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Ashley Randall a Vite al Limite è dimagrita 165 kg, com’è diventata oggi?

Quando ha preso parte alla prima edizione di Vite al Limite, Ashley aveva soltanto 24 anni, ma un peso che arrivava a ben 280 kg. A determinare il suo peso, piuttosto eccessivo, è stata una storia e un passato davvero particolare. Da quanto si legge dal web, infatti, sembrerebbe che questo attaccamento al cibo sia iniziato sin da bambino. E ad incrementarlo ancora di più sarebbe stato un pessimo rapporto con sua madre, che era solita ed insultarla, e con suo padre, che invece le permetteva ogni cosa.

Leggi anche –> Vite al Limite, Seana pesava quasi 400 kg: come sta oggi e come è diventata?

Com’è stato il suo percorso? Piuttosto particolare, proprio come la sua storia. Ashley è diventata una paziente del dottor Nowzaradan. Ad un certo, punto, però, ha dovuto abbandonare la clinica in seguito alla morte di suo padre. Un dolore inspiegabile, quindi. Che le ha fatto prendere la decisione di rinunciare alla sua rinascita. Fortunatamente, però, le parole del chirurgo le sono ampiamente servite. Perché, qualche tempo dopo, Ashley è ritornata in clinica. Ed ha continuato a perdere peso fino a dimagrire ben 165 kg. Eccola qui in una puntata di Vite al Limite e poi:

Vite al Limite Ashley dimagrita
Fonte Foto: Youtube

Insomma, è davvero irriconoscibile, siete d’accordo?