Sanremo 2022, tutti i cantanti in lizza: quante sorprese all’Ariston

Ecco quali sono tutti i cantanti in lizza per Sanremo 2021, ci sono tantissime sorprese: i nomi che potranno salire sul palco dell’Ariston

sanremo 2022 cantanti
Sanremo 2022, chi sono i cantanti in lizza: tutti i nomi (Fonte: Facebook)

Cresce l’attesa per la settantaduesima edizione del Festival di Sanremo. La manifestazione canora si terrà a febbraio 2022 e sarà condotto e diretta ancora una volta da Amadeus. Accanto a lui ci dovrebbe essere nuovamente Rosario Fiorello. I due formano una coppia indissolubile ed hanno ottenuto un successo incredibile nelle scorse edizioni del Festival. Il pubblico ha chiesto a gran voce la loro riconferma e la Rai li ha accontentati. Adesso il direttore artistico è al lavoro per offrire un altro spettacolo irripetibile. Amadeus dovrà cercare di bissare il successo delle scorse edizioni. Sarà molto dura.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, “Non potrei senza di lui”: la confessione a sorpresa di Amadeus

Sanremo 2022, i cantanti in lizza

Amadeus è al lavoro per la settantaduesima edizione del Festival di Sanremo. Il direttore artistico dovrà scegliere i co-conduttori e le co-conduttrici, gli ospiti e soprattutto i cantanti che si esibiranno sul palco dell’Ariston. Nella lista di nomi abbozzata dal conduttore e direttore artistico ci sono tantissime sorprese.

Innanzitutto al Festival di Sanremo potrebbe tornare Elisa, che manca dai tempi della vittoria con il brano “Luce” nel 2001. Come riporta Il Messaggero, la cantante avrebbe presentato una canzone con il noto rapper Rkomi. Tra gli altri big papabili pare ci siano anche Loredana Bertè, Tommaso Paradiso e Blanco. Tanti, inoltre, i cantanti giovani in lizza: da Ariete ad Anna, fino ad Alfa e Aka7even. Non dovrebbero mancare ovviamente i veterani, come Francesco Renga, Marco Masini, Gianluca Grignani, Giusy Ferreri, Dolcenera, Simona Molinari e Carmen Consoli.

(Fonte Instagram)

Per quanto riguarda le quote indie, invece, potrebbero esserci gli Zen Circus e i Marlene Kuntz, mentre per il pop ci sarebbero in lizza gli Zero Assoluto, i Kolors e i Boomdabash. Infine, chiudono la lista Federico Rossi, Caccamo, Mannarino e l’Orchestraccia.