Tiziano Ferro festeggia ’20 anni’ dal suo disco d’esordio: magnifica sorpresa per i fan

Tiziano Ferro festeggia 20 anni di carriera: nel 2001 usciva il suo album d’esordio ‘ Rosso Relativo’. Per festeggiare, l’artista di Latina ha presentato una sorpresa per i fan.

Il 26 ottobre del 2001 usciva il suo primo album, Rosso Relativo. Tiziano Ferro esordiva con Xdono e raggiungeva in poco tempo i vertici delle classifiche europee.

Tiziano ferro rosso relativo
Fonte foto Instagram

Il celebre artista di Latina conquistò il pubblico italiano con i suoi testi e la sua voce che unisce le sonorità R&B e pop. Ancora oggi è amato e seguito, in tanti paesi del mondo. Festeggia, tra pochi giorni, 20 anni di carriera da star. Su Instagram ha commentato l’evento che si avvicina sempre di più ed ha annunciato una sorpresa per i suoi milioni di fan, sparsi in tutto il mondo.

Tiziano Ferro festeggia ’20 anni’ dal suo disco d’esordio: magnifica sorpresa per i fan

I fan di Tiziano Ferro sono pronti a vivere emozioni uniche. A partire da oggi, 18 ottobre, partono i pre – order ed i pre -save di ‘Rosso Relativo – Anniversary Edition’. Si tratta di un cofanetto disponibile in triplo vinile o in triplo CD, realizzato da Carosello Records e distribuito da Universal Music Italia.

tiziano ferro rosso relativo
Fonte Instagram

Tiziano Ferro ha voluto festeggiare così il 20esimo anniversario della pubblicazione di Rosso Relativo. Un regalo per i suoi fan davvero incredibile. I cofanetti contengono tre versioni rimasterizzate, esclusive e multilingua, di Rosso Relativo.

Non è tutto. Il 26 ottobre 2021 inoltre, l’artista farà una diretta Instagram: festeggerà insieme ai suoi fan sui social il fantastico successo! L’annuncio è arrivato poche ore fa!

Fonte Instagram

“l NOSTRO “Rosso Relativo” sta per compiere 20 ANNI. Vent’anni sono un’intera generazione. Quanta follia, urgenza, stupenda inconsapevolezza, quanto amore in quel “Rosso Relativo”. Esamino esanime il racconto di questi ultimi venti anni, travolto dalla gratitudine. Questo album arrivò senza preavviso – con le canzoni che avevo scritto in tarda adolescenza senza sapere che poi sarebbero finite nel mio primo disco.
Lo ascolto adesso e provo tenerezza. Ancora oggi ci sento dentro le urla d’aiuto, le spinte d’orgoglio di chi cercava una strada, un pezzo di me che non c’è più ma anche tante parti sgangherate che non sono riuscito a cambiare mai. 𝘙𝘰𝘴𝘴𝘰 𝘙𝘦𝘭𝘢𝘵𝘪𝘷𝘰 è un passaporto che non scade, che continua a raccontare dove sono stato e dove vado. Una bussola. Quando ascolto questo album mi sento intatto, commosso e invaso dal privilegio di poter essere qui – vent’anni dopo – a parlare ancora di Paola, di Imbranato e di Xdono. E un sorriso ha la meglio. Il 29/10 festeggeremo questo importante anniversario con una ristampa speciale in vinile, disponibile dal 5/11 in versione “cd”. Tutto rimasterizzato, con tracce bonus e i ricordi più belli di questi nostri 20 ANNI. E il 26/10 𝘿𝙄𝙍𝙀𝙏𝙏𝘼 𝙄𝙂 (ᴅᴇᴛᴛᴀɢʟɪ ɪɴ ᴀʀʀɪᴠᴏ) per gridare insieme: “Auguri e grazie caro Rosso relativo!!!”

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Tiziano Ferro (@tizianoferro)

Leggi anche Tiziano Ferro, triste confessione: ‘Non ho superato la sua morte’