Qual è il titolo di studio di Sabrina Ferilli? In pochi conoscono questo ‘particolare’

Sapete qual è il titolo di studio dell’attrice Sabrina Ferilli? Siamo sicuri che in pochi conoscono questo ‘particolare’

Molti conoscono la carriera e le notizie sulla vita privata della famosissima attrice Sabrina Ferilli. Siamo sicuri, però, che pochi conoscono il suo titolo di studio. Chi di voi conosce questo ‘particolare’?

LEGGI ANCHE: Avete mai visto la casa di Sabrina Ferilli? Resterete senza parole

sabrina ferilli titolo di studio
Sabrina Ferilli, sapete qual è il suo titolo di studio? (Fonte: Instagram)

Qual è il titolo di studio di Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli è una delle attrici più famose del cinema italiano, nonché una delle più amate dal pubblico. È nata a Roma il 28 giugno 1964, ha 57 anni e oltre ad essere una famosa attrice, è anche una doppiatrice e conduttrice televisiva.

LEGGI ANCHE: Maria De Filippi e Sabrina Ferilli, che combinano? Belen a bocca aperta, non ci crede

Nel corso della sua carriera si è divisa tra cinema, teatro e televisione. La Ferilli ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui sei Nastri d’argento, un Globo d’oro, sei Ciak d’oro e quattro candidature al David di Donatello. Nel 2013 è stata inoltre una delle interpreti principali del film “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, vincitore del Premio Oscar per il miglior film in lingua straniera.

Elencare i film o le serie televisive in cui è stata protagonista la Ferilli è quasi inutile. Quasi tutti, infatti, conoscono l’immensa carriera dell’attrice romana. Pochi, invece, conoscono questo ‘particolare’. Sapete infatti qual è il titolo di studio della Ferilli? Per chi non lo sapesse, ve lo diciamo di seguito.

LEGGI ANCHE: Sabrina Ferilli, spunta un video da giovanissima: l’avete mai vista? Sono trascorsi anni: non crederete ai vostri occhi

Sabrina ferilli
(Instagram)

Sabrina è cresciuta a Fiano Romano, in provincia di Roma, ed ha frequentato il liceo classico Orazio nella Capitale. L’attrice romana, dunque, si è diplomata al liceo classico, ma poi non ha proseguito gli studi. Dopo aver tentato senza successo di entrare al Centro sperimentale di cinematografia di Roma, infatti, ha iniziato la carriera di attrice cinematografica in parti secondarie, come in “Caramelle da uno sconosciuto” di Franco Ferrini, e piccoli ruoli in film di secondo piano alla fine degli anni ottanta.

Col senno di poi potremmo dire che per noi è stata una fortuna che la Ferilli abbia deciso di non continuare gli studi. Ad oggi, infatti, non avremmo un’attrice di gran calibro, conosciuta in tutto il mondo. Oltre che esempio di bravura, la Ferilli è anche un estremo esempio di bellezza. La Ferilli incarna la bellezza italiana e soprattutto romana.