“Sono il figlio segreto di Domenico Modugno”: l’ha scoperto dopo una lunga ricerca

“Sono il figlio segreto di Domenico Modugno”: l’ha scoperto dopo una lunga ricerca, il racconto a Verissimo.

Una storia toccante, quella raccontata a Verissimo nell’ultima weekend. Una storia di un uomo che, dopo una lunga battaglia, può finalmente farsi chiamare col proprio cognome. Si tratta di Fabio Camilli, che dopo anni di ricerca scopre di essere figlio di Domenico Modugno.

figlio segreto modugno
“Sono il figlio segreto di Domenico Modugno”: l’ha scoperto dopo una lunga ricerca, il racconto a Verissimo. (Fonte Mediaset Infinity)

Ai microfoni di Silvia Toffanin, Fabio racconta i dettagli della sua scoperta, partendo dall’infanzia difficile in compagnia di quello che pensava essere il suo vero padre, da cui non ma mai ricevuto amore. In seguito, le parole di Fabio.

LEGGI ANCHE —–>Verissimo, spiazzante confessione di Romina Power: “Al Bano non è stato il primo”

Fabio Camilli si racconta a Verissimo: dopo anni di ricerca scopre di essere il figlio segreto di Domenico Modugno

Un rapporto teso, violento, quello di Fabio con Romano Camilli, quello che credeva essere il suo vero padre. Per anni si è interrogato sul perché ricevesse così poco amore da quell’uomo, e la probabile risposta è arrivata quando aveva 25 anni. “Ero all’ospedale militare, all’età di 25 anni e una mia amica mi chiama e mi dice che ha saputo da Marcello, uno dei figli di Domenico, che io ero suo fratello e che anche io ero figlio di Domenico Modugno.”

Nel racconto, Fabio spiega che la mamma ha avuto una storia con Domenico Modugno, che di lei ha parlato nella canzone Pasqualino Marajà: la dea Calì, come il cognome della donna. La prova certa sulla paternità è arrivata grazie a due test: “Io me lo sentivo, per via del vissuto con mio padre, che non poteva essere un vissuto di padre e figlio.” Secondo Fabio, Romano sapeva o aveva un fortissimo sospetto di non essere il vero papà di Fabio.

Il grande rammarico di Fabio è quello di non averlo mai conosciuto, ma di aver sentito soltanto una volta la sua voce al telefono. Durante una festa di Capodanno a casa Modugno, a casa dei figli di cui Fabio era amico, squilla improvvisamente il telefono: “Pronto sono Domenico Modugno”. Quella è stata l’unica volta che Fabio ha ascoltato la voce di suo padre.

LEGGI ANCHE —->Enrico Brignano e Flora Canto, spunta l’aneddoto ‘intimo’: la confessione a Verissimo

fabio modugno
Fabio Modugno a Verissimo ( Fonte Mediaset Infinity)

LEGGI ANCHE —->Manuela Arcuri apre il suo cuore a Verissimo: le sue parole sul desiderio di maternità

“Quello di cui sarei curioso e aspetterei pendendo dalle sue labbra è che cosa mi direbbe lui. Il vero rammarico in tutta questa storia è che ho due padri ma in realtà non ne ho avuto nemmeno uno.“, conclude Fabio. La sua storia nel dettaglio è raccontata nel suo libro Fratellastri.