Squid Game, dramma per il regista: è successo mentre giravano la serie tv

Dramma incredibile per il regista della serie tv di successo “Squid Game”: è successo tutto mentre giravano le scene

Il successo ha un prezzo e lo sa bene Hwang Dong-hyuk, regista della serie televisiva che sta spopolando su Netflix. L’uomo è stato investito da un incredibile dramma mentre giravano le scene della serie televisiva. Di seguito vi spieghiamo cos’è successo, riportandovi le parole del regista.

LEGGI ANCHE: Squid Game, l’amicizia tra i due protagonisti è vera: incredibile retroscena

squid game regista
Dramma incredibile per il regista di Squid Game: cos’è successo (Fonte: Instagram)

Squid Game, dramma per il regista: cos’è successo

Squid Game è una serie televisiva sudcoreana scritta e diretta da Hwang Dong-hyuk. La serie, distribuita a partire dal 17 settembre 2021, ha avuto un successo enorme su Netflix. In appena un mese, infatti, “Squid Game” ha sbaragliato la concorrenza, divenendo la serie televisiva più vista nella storia della piattaforma di streaming.

LEGGI ANCHE: Squid Game, quanto ha guadagnato Netflix: una cifra veramente mostruosa

 

Squid game giochi
(Instagram)

La serie tv è costituita da nove episodi e la trama ruota attorno ad un gruppo di persone che rischiano la vita in un gioco di sopravvivenza che si rivela poi essere mortale. Il gioco ha in palio un montepremi che si aggira attorno ai 33 milioni di euro.
Visto l’incredibile successo ottenuto dalla serie tv, i fan sono già in attesa della seconda stagione.

Attraverso questa serie tv, il regista Hwang Dong-hyuk ha voluto mettere in luce il divario tra ricchi e poveri vigente nel Sud Corea; inoltre pare che il gioco alla base della serie tv sia stato concepito dal regista stesso sulla base delle sue personali difficoltà giovanili. La sceneggiatura è stata stesa per la prima volta nel 2008, ma prima di Netflix nessuno si era fatto avanti per finanziare l’opera.

LEGGI ANCHE: Squid Game approda nella vita reale, avete visto il montepremi? È da urlo!

Durante le riprese della serie tv, il regista ha vissuto un dramma incredibile. Hwang ha confessato a The Guardian che, a causa dello stress per la realizzazione della serie, ha perso sei denti: “Era fisicamente, mentalmente ed emotivamente estenuante. Continuavo ad avere nuove idee e a rivedere gli episodi mentre giravamo, così la quantità di lavoro si è moltiplicata”. Hwang, inoltre, ha dichiarato di non essere diventato ricco grazie alla serie tv: “Non sono così ricco. Ma ho abbastanza. Ho abbastanza per mettere il cibo in tavola. E non è che Netflix mi stia pagando un bonus. Netflix mi ha pagato secondo il contratto originale”.