La clinica della pelle, Scott: “La situazione sta degenerando”, resterete sotto choc

La clinica della pelle, la storia di Scott sconvolge tutti: l’uomo viveva una situazione davvero incredibile, resterete di stucco quando scoprirete cos’è successo.

Scott è stato uno dei protagonisti della prima stagione de La clinica della pelle. E, sin da subito, ha catturato l’interesse del pubblico per la sua storia. “La situazione sta degenerando”, ha detto Scott alle telecamere del programma. Cos’è successo? Scopriamolo insieme!

La clinica della pelle Scott
Scotta a La clinica della pelle: “La situazione sta degenerando”, cos’è successo. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, Andrew: “Il mio problema mi rende paranoico”, quello che è successo dopo è incredibile

Nel corso di questo prima stagione de La clinica della pelle abbiamo conosciuti i diversi pazienti che si sono alternati nello studio della dottoressa Emma Craythorne. Chi per un motivo o chi per un altro, ciascuno di loro soffriva di malattie legate alla pelle. E sentiva la necessità di chiedere aiuto alla famosissima dermatologa. Alcuni di loro, pensate, vivevano delle situazione davvero tragiche. Ed è per questo, quindi, che desideravano fortemente trovare una soluzione. Ecco. Scott è uno di questi. L’uomo, alle telecamere del programma, ha raccontato di vivere un vero e proprio dramma. Che, con il passare del tempo, peggiorava sempre di più. “La situazione sta peggiorando con l’età”, ha detto Scott. Cos’è successo però? E, soprattutto, come ha deciso di agire la dottore Craythorne? Ecco cosa occorre sapere!

Scott a La clinica della pelle: schiena piena di protuberanze, cos’è successo

Alle telecamere de La clinica della pelle, Scott ha raccontato di aver iniziato a soffrire di acne dietro la schiena all’età di 15 anni. Raggiunta la soglia dei 30, però, la situazione è drasticamente peggiorata. Tanto che, come raccontato dal diretto interessato, ad oggi viveva un dramma incredibile.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Onique: “Il mio problema mi tormenta”, la sua vita è letteralmente cambiata

La clinica della pelle Scott
Fonte Foto: Discovery

Appena vista la schiena di Scott, la dottorssa Craythorne ha immediatamente espresso la sua diagnosi: l’uomo era pieno di punti bianchi, neri e cisti. Insomma, si parlava di vera e propria acne attiva. Come avrà mai deciso di agire la dottoressa dinanzi ad una situazione del genere? La risposta è semplicissima: schiacciarli! “Ha superato le mie aspettative. Mi sento in gran forma”, ha detto Scotto appena terminata la seduta.

La clinica della pelle Scott
Fonte Foto: Discovery

Alla visita di controllo, Scotto appare in gran forma – ha raccontato, infatti, di aver perso qualche chilo- di essere passato a fumare la sigaretta elettronica – prima, invece, fumava ben 20 sigarette – e la sua schiena è notevolmente migliorata!