Regina Elisabetta II, passione smisurata per le auto: tutta la sua collezione, alcune sono costosissime

La Regina Elisabetta II ha una passione smisurata per le auto: quali sono i veicoli presenti nella sua collezione?

Sua Altezza Reale ha diverse passioni, ma tra queste figura quella per le automobili. Ha una collezione da far invidia e alcuni tipi sono davvero costosissimi. Quale auto usa per spostarsi nel suo regno? Continuate a leggere l’articolo e lo scoprirete.

LEGGI ANCHE: La Regina Elisabetta rifiuta il premio, che ‘oltraggio’: “Non può accettare”

regina elisabetta auto
La regina Elisabetta II ha una passione smodata per le auto: la sua collezione (Fonte: Instagram)

Le auto della Regina Elisabetta II

Elisabetta II è la regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth. È la figlia maggiore del Duca di York e di sua moglie Elisabetta, prima Duchessa di York e poi regina consorte. È divenuta erede al trono nel 1936, anno dell’abdicazione di suo zio Edoardo VIII. Nel 1947 ha sposato il principe Filippo Mountbatten, dal quale ha avuto quattro figli: Carlo, Anna, Andrea ed Edoardo.

LEGGI ANCHE: Non c’è pace per la Regina Elisabetta, arriva un’altra brutta notizia: panico tra i sudditi

Regina elisabetta
(Instagram)

È diventata regina all’età di venticinque anni, alla morte del padre, il 6 febbraio 1952, ed è stata poi incoronata il 2 giugno 1953 nell’Abbazia di Westminster. Ad oggi, il suo regno è il più lungo di tutta la storia britannica ed è il più lungo in assoluto per una regina. Il suo regno conta circa 143 milioni di sudditi nel mondo. Per la sua durata, il regno di Elisabetta II è al 4º posto nella classifica dei regni più lunghi della storia.

LEGGI ANCHE: La dieta della regina Elisabetta: quali sono gli alimenti che ha tassativamente eliminato

La regina ha tre grandi passioni: i cavalli, le corse, ma soprattutto le auto. Elisabetta II possiede una collezione di tutto rispetto e alcuni veicoli sono veramente costosi. Per gli spostamenti ufficiali all’interno del regno, la regina dispone di otto limousine: due Bentley, tre Rolls Royce e tre Daimler, tutte dipinte con la livrea ufficiale che è rosso porpora e con la particolarità di non avere la targa. La vera passione di Sua Altezza Reale, però, è sempre stato il Land Rover Defender, di cui ha avuto addirittura più di trenta esemplari.

Lo scorso anno, dopo l’incidente accaduto al Principe Filippo, Elisabetta II ha deciso di smettere di guidare. Tra l’altro lo sapete che la regina non ha la patente? Questo perché nel Regno Unito i documenti di guida sono emessi a nome di Sua Maestà e sarebbe sicuramente curioso se la regina concedesse a sé stessa il diritto di guidare.