Tutti amano Carlo Verdone, ma in pochi conoscono questo retroscena: l’avreste mai detto?

Carlo Verdone, ha un retroscena veramente inaspettato, scopriamolo insieme.

Carlo Verdone, classe 1950, è uno degli attori più conosciti e amati del nostro paese. Nasce a Roma dal padre Mario e la madre Rossana, scomparsa prematuramente nel 1984. Conosciamo i grandi successi di Verdone come attore e regista, ma c’è un retroscena della sua vita inaspettato.

Carlo Verdone, retroscena inaspettato
Carlo Verdone il retroscena inaspettato della sua vita (Fonte Instagram)

Tra i suoi numerosi successi troviamo Posti in piedi in paradiso, Sotto una buona stella, La grande Bellezza e Bianco, rosso e Verdone, in collaborazione con Sergio Leone, una figura fondamentale per la carriera e l’ispirazione di Carlo Verdone.

La vita privata dell’attore è scandita dal rapporto con i figli Giulia e Paolo, nati dal matrimonio con Gianna Scarpelli. Attualmente i due sono legalmente separati ma non divorziati e in buoni rapporti. Un legame molto stretto è con il collega Christian De Sica, con cui non condivide solo il grande schermo, in film come Compagni di scuola e Acqua e sapone, ma anche la famiglia. De Sica infatti è il cognato di Carlo Verdone, poiché ha sposato sua sorella Silvia Verdone.

Leggi anche Sapete chi sono e che lavoro fanno i due figli di Carlo Verdone? Particolare retroscena

Il retroscena inaspettato di Carlo Verdone

L’amore per il cinema è stato trasmesso a Verdone da suo padre, Mario Verdone, celebre storico del cinema e insegnante universitario. La strada di Carlo verso il grande schermo inizia fin da giovanissimo e dopo il diploma al liceo Classico si iscrive al Centro Sperimentale di Cinematografia dove si diploma in regia cinematografica. Ma il percorso di studi per l’attore non finisce qui.

Leggi anche Massimo Troisi, a cuore aperto Carlo Verdone racconta: “Diventare suo amico era difficilissimo”

Un retroscena inaspettato è che l’attore Carlo Verdone si è laureato alla Sapienza di Roma, con il massimo dei voti, in Lettere moderne, e la sua tesi, in onore della sua più grande passione, tratta proprio del “L’influenza della letteratura italiana nel cinema muto”.

Carlo verdone retroscena inaspettato
Fonte Instagram

La prestigiosa e longeva carriera di Carlo è stata celebrata con il documentario Carlo! diretto da Fabio Ferzetti e Gianfranco Giagni, presentato al Festival di Roma nel 2013.

Leggi anche Iva Zanicchi, spunta un retroscena davvero incredibile: forse non tutti lo sanno

Che dire, una carriera veramente strabiliante per il nostro attore Carlo Verdone, che oltre a essere un grande attore professionista è anche un uomo molto colto.