La clinica della pelle, Maureen: “Mi ha rovinato la vita”, incubo tremendo!

Alle telecamere de La clinica della pelle, Maureen ha raccontato il problema che ha rovinato la sua vita: incubo tremendo, cos’è successo.

Sono davvero tantissime le persone che, giorno dopo giorno,combattono con problematiche legate alla loro pelle. E che vivono dei veri e propri incubi.

La clinica della pelle Maureen
Incubo pazzesco per Maureen: cos’è successo a La clinica della pelle. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, immenso dolore per Lorraine: “Mi vergogno così tanto”, scoperta clamorosa

Nel corso del programma ‘La clinica della pelle’, in onda su Real Time ogni Domenica sera, sono state raccolte tutte le storie di quelle persone che, fortemente afflitte dai loro problemi legati alla pelle, decidono di rivolgersi alla dottoressa Emma Craythorne per cercare un rimedio. E, soprattutto, trovare un proprio equilibrio col proprio corpo. Tra le tantissime che sono state raccontate, non possiamo fare a meno di raccontarvi quella di Maureen. Dinanzi alle telecamere del programma, la donna ha raccontato il suo incubo. “Mi ha rovinato la vita”, ha raccontato Maureen. Nel 2016, come svelato dalla diretta interessata, le è stata diagnosticata una rara patologia cutanea. Che, purtroppo, le faceva vivere un vero e proprio dramma. Sia chiaro: il percorso con la dottoressa Craythorne è stato piuttosto intenso. Però, il risultato che ne è arrivato è stato davvero incredibile. Pronti a sapere ogni cosa? Vi spieghiamo noi tutti i dettagli.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Jonathan: “Non riesco a muovermi”, dramma choc

Maureen a La clinica della pelle, dramma incredibile: viveva un incubo tremendo!

Era esattamente dal 2016 che Maureen viveva un vero incubo ed adesso era arrivata la consapevolezza che non poteva più vivere così. Ed è per questo motivo che ha deciso di rivolgersi a La clinica della pelle ed, ovviamente, alla dottoressa Craythorne. Appena visitata dalla dermatologa, la diagnosi è stata davvero drammatica: la malattia di cui soffriva Maureen e che, purtroppo, le permetteva di vivere giornate ricche di dolore si chiamava pemfigoide belloso, una malattia autoimmune e che, purtroppo, le ha provocato la nascita di vesciche e cicatrici cheloidee.

Leggi anche –> La clinica della pelle, immenso dolore per Lorraine: “Mi vergogno così tanto”, scoperta clamorosa

La clinica della pelle Maureen
Fonte Foto: Discovery

La malattia, come raccontato dalla diretta interessata, è comparsa da un giorno all’altro. E non soltanto l’ha costretta a vivere ben 4 mesi in ospedale, ma anche a vivere con vesciche e cicatrici che condizionano fortemente le sue giornate e i suoi movimenti. Appena giunta dalla dottoressa Craythorne, la dermatologa ha ritenuto opportuno l’intervento del chirurgo. È, infatti, soltanto tramite operazione e conseguente radioterapia che Maureen ha visto asportarsi alcune cicatrici, quelle più grosse.

La clinica della pelle Maureen
Fonte Foto: Discovery

“Vedo una luce in fondo al tunnel. E non mi era mai successo prima”, ha detto Maureen dopo l’intervento. A distanza di due settimane dall’operazione, la donna ha raccontato di stare bene. E di camminare molto meglio.