Chi è l’uomo più bello del mondo, assegnato il premio: è un famosissimo attore

Sapete chi è l’uomo più bello del mondo? Finalmente è stato assegnato il premio dalla rivista “People”: è un famosissimo attore

Una gioia grandissima per l’attore. Un premio lusinghiero, ma che allo stesso tempo riempie anche di felicità l’artista. La famosa rivista ha deciso: è l’uomo più bello.

LEGGI ANCHE: Incredibile dramma per il celebre attore: “Finito in ospedale due volte”, confessione choc

uomo più bello del mondo
Chi è l’uomo più bello del mondo? È stato eletto da People (Fonte: Instagram)

Chi è l’uomo più bello del mondo

Il magazine ‘People’ ha eletto l’uomo più bello del mondo. Il premio era detenuto da Micheal B. Jordan, eletto vincitore lo scorso anno. Il maggiore indiziato sembrava essere Chris Evans, ma non è stato lui ad aggiudicarsi il premio. Sapete chi l’ha vinto? È un attore molto famoso e amato dal pubblico.

LEGGI ANCHE: E’ stato Ignazio ne La Forza del desiderio: oggi stenterete a riconoscere l’attore

Per il magazine ‘People’, l’uomo più bello del mondo è Paul Rudd. È il famoso attore, nonché volto della Marvel, ad aggiudicarsi l’ambito premio. L’attore ha così commentato l’esito del concorso: “So che quando le persone sentiranno che sono stato eletto l’uomo più bello del mondo reagiranno con un ‘Cosa?’. Questa non è falsa umiltà. Ci sono così tante persone che dovrebbero ricevere questo onore prima di me”.

(Instagram)

Oltre ad essere bravo e bello, Rudd dimostra di essere anche molto umile. Dopo la notizia del premio, infatti, l’attore ha dichiarato che ci sarebbero altre persone meritevoli di ricevere il premio anche più di lui.

LEGGI ANCHE: Lo abbiamo odiato sul set del Trono di spade, ma che fine ha fatto l’attore che interpretò Joffrey Baratheon?

Chi è Paul Rudd

Paul Stephen Rudd è nato a Passaic, nel New Jersey, da una coppia di ebrei britannici. Ha esordito nella commedia “Ragazze a Beverly Hills” nel 1995 e successivamente ha recitato in “Romeo + Giulietta”. Dal 2002 al 2004 prende parte alle ultime due stagioni di “Friends” nel ruolo di Mike Hannigan. Ha poi recitato nelle commedie “40 anni vergine” e “Una notte al museo” con Ben Stiller.

Ha scritto anche una commedia, “Walk Hard – La storia di Dewey Cox”, dove ricopre il ruolo di John Lennon. Nel luglio 2015 ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame di Los Angeles. Il successo è arrivato soprattutto grazie ai ruoli assegnati a lui dalla Marvel Studios. Ha infatti interpretato Scott Lang nel secondo Ant-Man e nel film “Captain America: Civil War nel 2016”, oltre che nel sequel “Ant-Man and the Wasp”, e nel film “Avengers: Endgame”. Uno dei suoi ultimi lavori è stato “Ghostbusters: Legacy”.