È stato il crudele Re della notte nel Trono di spade, ma sapete chi sta dietro la maschera?

Come dimenticarci il cattivo per eccellenza di tutta la saga fantasy del Trono di Spade, proprio lui: il Re della notte, ma chi si nasconde dietro la maschera?

Indimenticabile il personaggio del Re della notte, il cattivo numero uno dell’intera saga del Trono di Spade, ispirata ai volumi di George R. R. Martin. Sapete chi sta dietro il costume del personaggio più temuto di tutta la serie?

Re della notte Trono di Spade
Conosciamo tutti il crudele Re della notte nel Trono di Spade, ma chi si nasconde dietro la maschera? (Fonte Instagram)

Il Re della notte è il male supremo del Trono di Spade. Il personaggio che vuole distruggere il mondo di Westeros per come lo conoscono i suoi abitanti, portando solo la morte. Questo personaggio lo abbiamo incontrato a partire dalla quarta stagione, arrivando fino all’ottava e ultima. Forse non tutti sapete che il Re della notte è stato interpretato da due diversi attori. Il primo ha vestito i panni del cattivo per la quarta e quinta stagione, mentre il secondo l’ha interpretato a partire dalla sesta fino all’ottava. Nel corso delle ultime stagioni abbiamo avuto la possibilità di vedere all’opera questo tremendo personaggio, che è comparso in sempre più scene. Ma chi si nasconde sotto la maschera del Re della notte?

Leggi anche Apprezzatissimo nel Trono di Spade, com’è oggi l’attore che ha interpretato Tyrion Lannister?

Chi c’è dietro la maschera del Re della notte nel Trono di Spade?

Il Re della notte conosciuto a partire dalla sesta stagione ha avuto un ruolo centrale nello svolgersi della trama, e benché l’attore fosse nascosto dietro kili di trucco, è comunque riuscito a bucare lo schermo con la sua incredibile mimica facciale, senza nemmeno pronunciare una singola battuta! L’attore che lo ha interpretato è Vladimir Furdik, un famoso stunt-man originario di Bratislava, in Slovacchia. I suoi lavori come stunt-man sono già noti nel panorama cinematografico, infatti, Furdik è apparso in celebri film come Noah, Le cronache di Narnia – Il principe Caspian e Skyfall, della saga di 007.

Leggi anche È morto “The Legend”, il mitico stuntman delle evoluzioni spettacolari

Re della notte Trono di Spade
Fonte Instagram

L’attore slovacco ha già partecipato come stunt-man in alcune scene anche all’interno della serie tv fantasy, per esempio è stato lui ad interpretare il primo estraneo che Jon Snow ha mai incontrato. L’attore ha rivelato che dopo questa interpretazione, gli sceneggiatori della serie Benioff e Weiss gli hanno chiesto di interpretare il mitico Re della notte. L’attore ha poi dichiarato di non aver mai chiesto il perché di questa scelta, ma che probabilmente i due sceneggiatori sono rimasti molto colpiti dalla sua interpretazione in quella scena. Il resto è storia, e il personaggio del Re della notte ha avuto finalmente un volto definitivo che lo contraddistinguesse e lo rendesse veramente speciale.

Leggi anche Impossibile dimenticare Ned Stark nel Trono di Spade, ma che fine ha fatto l’attore dopo tutti questi anni?

Anche se ha interpretato l’antagonista per eccellenza del Trono di Spade noi lo adoriamo, e non vediamo l’ora di vederlo all’opera in altre produzioni.