La clinica della pelle, Abigail: “La mia malattia è dolorosa e deprimente”, impensabile incubo

A La clinica della pelle, Abigail ha definito la sua malattia dolorosa e deprimente: un incubo davvero impensabile per la giovane, cos’è successo.

Sono davvero tantissime le persone che, purtroppo, soffrono di problemi legati alla loro pelle. E sono altrettanto numerose le persone che vivono dei veri e propri incubi a causa di questo motivo. Abigal, giovanissima protagonista de La clinica della pelle ne è l’esempio lampante.

La clinica della pelle Abigail incubo
Incubo impensabile per Abigail a La clinica della pelle. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, Jo: “È il mio incubo peggiore”, mai visto nulla di simile

Entrata a far parte del programma di Real Time nel corso della sua seconda stagione, Abigail ha raccontato di essere decisa a chiedere aiuto alla dottoressa Emma Craythorne per un problema alla pelle che la rendeva infelice da circa 2/3 prima. “Ho paura che possa espandersi in altre parti del corpi, tra cui il viso”, ha raccontato la ventiquattrenne alle telecamere de La clinica della pelle. Quello di cui soffriva Abigail, come detto dalla diretta interessata, è la pelle squamata sulle mani. Un problema ‘insignificante’, si potrebbe dire, ma non è affatto così. La ragazza viveva un vero e proprio incubo. E non soltanto provava dolore e bruciore ogni volta che faceva qualcosa, ma non la rendeva affatto felice.

Leggi anche –> La clinica della pelle, “sono preoccupata per il mio udito”: dramma choc, che dolore!

Abigail a La clinica della pelle, pelle squamata e pustole: cos’è successo dopo

Come raccontato dalla diretta interessata a La clinica della pelle, sembrerebbe che, circa due o tre anni prima della sua partecipazione al programma, Abigail abbia iniziato a soffrire tremendamente di pelle squamata. Una condizione piuttosto dolorosa, a quanto pare. E che non le permetteva di svolgere tranquillamente nemmeno le azioni quotidiane.

Leggi anche –> La clinica della pelle, scoperta choc per Figen: “È doloroso”, non immaginereste mai cos’è accaduto

La clinica della pelle Abigail incubo
Fonte Foto: Discovery

Arrivata a La clinica della pelle e fatte tutte le verifiche del caso, la dottoressa Emma Craythorne ha diagnosticato ad Abigail la pustolosi palmo plantare, ovvero una malattia infiammatoria cronica della pelle causata dallo stress. La cura datole è stata piuttosto intensa. Per un breve periodo di tempo, infatti, Abigail ha dovuto prendere delle compresse di immunosoppressori. Qual è stato il risultato? Davvero impressionante! A distanza di due mesi dall’inizio della cura, la ventiquattrenne è ritornata a svolgere una vita normale e soddisfacente.

La clinica della pelle Abigail incubo
Fonte Foto: Discovery

Ci auguriamo che, ad oggi, la situazione di Abigail sia migliorata ancora di più. E che lei, finalmente, sia ritornata a sorridere.