“Certa gente non va perdonata”: il terribile episodio raccontato davanti alle telecamere

Il terribile episodio raccontato davanti alle telecamere: “Certa gente non va perdonata”, le sue parole sono veramente da brividi

Il racconto ha spiazzato il pubblico. Nessuno si sarebbe aspettato un discorso del genere. Ha raccontato tutto nei minimi particolari, facendo rabbrividire gli ascoltatori. In questo articolo vi riportiamo le sue parole, ma vi preannunciamo che il racconto è assai crudo.

LEGGI ANCHE: Il dramma di Nicola Pisu: “Bullizzato al liceo, mi sputavano e picchiavano”, racconto da brividi

terribile episodio
Terribile episodio raccontato davanti alle telecamere: le sue parole (Fonte: Pixabay)

Terribile episodio raccontato davanti alle telecamere

Chiamato come ospite nella nota trasmissione televisiva, non ce l’ha fatta e si è sbottonato. L’uomo ha fatto un racconto da brividi, parlando di una storia che ha segnato totalmente la sua esistenza. Le sue parole, del tutto inaspettate, hanno spiazzato tutti, dalla conduttrice al pubblico all’ascolto.

Nessuno si sarebbe aspettato un racconto del genere, ma conoscendo la vita travagliata dell’ospite forse avrebbero dovuto aspettarselo. Per la prima volta, però, l’uomo ha raccontato un particolare inedito della sua esistenza e le sue parole hanno fatto rabbrividire i telespettatori. Volete sapere di chi stiamo parlando? Se siete curiosi, continuate a leggere l’articolo.

LEGGI ANCHE: Gaia Gozzi, quello che è successo a Sanremo è terribile: racconto da brividi

In una delle scorse puntate di “Verissimo“, programma condotto da Silvia Toffanin su Canale 5, è stato ospite Gianluca Grignani, noto cantante e produttore discografico. La sua intervista è stata assai toccante. C’è stato anche un momento di tensione: Grignani si è infatti arrabbiato ed è stato richiamato dalla conduttrice. Tutti conosciamo il suo personaggio, ma pochi conoscevano questo particolare legato alla sua vita.

LEGGI ANCHE: “Quando sono nato mamma è andata in coma”: il tragico racconto a Uomini e Donne

gianluca grignani social attacco
(Instagram)

Nello studio di Silvia Toffanin, il noto cantautore ha deciso di mettersi a nudo, raccontando una terribile esperienza vissuta da giovane. Le sue parole, totalmente inaspettate, hanno spiazzato il pubblico. Il suo racconto da brividi ha tenuto alta l’attenzione dei telespettatori. Nessuno, infatti, si sarebbe aspettato una confessione del genere.

Grignani ha raccontato di essere stato molestato all’età di 10 anni: “Ero un bambino timido. Avevo grande interesse nella musica. Socializzavo tanto, poi nel 1982 ho avuto un incontro strano con un pedofilo. Si sedeva sopra di me e mi chiedeva di avere un rapporto con lui. Aveva 18 anni. Non riusciva ad avere da me quello che voleva e mi picchiava. I miei genitori, sbagliando, preferirono non andare avanti legalmente. Certa gente non va perdonata. Lui raccontava che mi picchiava ad altri ragazzi, che poi mi hanno preso alla stessa maniera”.