La clinica della pelle, “la mia malattia è frustrante”: Ryan è devastato, cos’è successo

A La clinica della pelle, Ryan ha raccontato quanto la sua malattia sia frustrante: il giovane paziente voleva trovare a tutti i costi una soluzione.

Non l’avremmo mai immaginato, eppure esistono tantissime persone che, a causa dei loro problemi legati alla pelle, vivono dei veri e propri disagi. Il programma La clinica della pelle si basa proprio su questo. In onda su Real Time per circa due stagioni, la trasmissione ha raccolto tutte le storie di quelle persone che, chi per un motivo o chi per un altro, non si sentiva affatto a proprio agio nel suo corpo. Ed ha tentato di riappropriarsene chiedendo aiuto alla dottoressa Emma Craythrone.

La clinica della pelle Ryan
La storia di Ryan a La clinica della pelle. Fonte Foto: Discovery

Leggi anche –> La clinica della pelle, Abigail: “La mia malattia è dolorosa e deprimente”, impensabile incubo

Il protagonista di questa nostro articolo è il giovane Ryan. Alle telecamere del programma, il paziente della dermatologa irlandese ha spiegato di aver iniziato ad avere questo problema circa 10 anni prima. E che la situazione, col passare del tempo, è radicalmente peggiorata. Al momento della sua partecipazione alla trasmissione di TLC, infatti, le condizioni della sua pelle erano davvero drammatiche. E il giovane paziente sentiva l’esigenza di uscire da quel tunnel. Scopriamo insieme cos’è successo. E, soprattutto, se le situazione è migliorata dopo l’intervento della dottoressa.

Leggi anche –> La clinica della pelle, Jo: “La malattia mi ha cambiato la vita”, tutto è accaduto 8 anni prima

La clinica della pelle, Ryan ha la pelle arrossata: situazione drammatica, cos’è successo

Circa 10 anni prima della sua partecipazione al programma, come dicevamo precedentemente, Ryan ha iniziato a rendersi conto della sua pelle rossa. “È iniziato dapprima sul naso, poi si è diffusa ed adesso è sempre più rossa”, ha iniziato a raccontare il giovane paziente a La clinica della pelle. Spiegando, quindi, quanto la situazione adesso sia diventata insostenibile, ritenendo necessario l’aiuto dell’esperta.

Leggi anche –> La clinica della pelle, “sono preoccupata per il mio udito”: dramma choc, che dolore!

La clinica della pelle Ryan
Fonte Foto: Discovery

Appena vista la sua situazione, la dottoressa Craythorne ha avuto un’unica diagnosi: non si tratta di rosacea, come supposto inizialmente, bensì di dermatite seborroica. Ovvero, una malattia causata da un fungo. La cura prescritta dalla dermatologa è stata piuttosto intensa, ma davvero immediata. A distanza di qualche mese dall’inizio delle terapia, la pelle di Ryan è fortemente cambiata. E, grazie anche alle sedute di laser, è decisamente migliorata. Ecco le immagini a confronto:

La clinica della pelle Ryan
Fonte Foto: Discovery

Davvero impressionante, vero?