Storia choc a Vite al Limite: vittima di abusi da bambino e ben 290 kg, com’è diventato dopo? Clamoroso!

Una vera e propria storia choc a Vite al Limite: il paziente del dottor Now è stato vittima di abusi quando era soltanto un bambino e pesava ben 290 kg.

Siamo totalmente abituati a storie choc e a trasformazioni davvero impressionante, ma questa di cui vi andremo a parlare tra qualche istante è qualcosa di assurdo! Entrato a far parte della clinica di Houston con un peso iniziale di ben 290 kg, il paziente del dottor Now ha raccontato di avere avuto una vita alle spalle per nulla semplice.

storia choc a vite al limite
Storia choc a Vite al Limite: com’è diventato dopo? Fonte Foto: Youtube

Leggi anche –> Ha segnato un grandissimo traguardo grazie a Vite al Limite, ma avete visto com’era prima? Che forza della natura!

Aveva soltanto 38 anni quando ha deciso di partecipare a Vite al Limite, chiedere aiuto al dottor Nowzaradan e a riappropriarsi della propria vita, eppure il peso del giovanissimo paziente era davvero esagerato per la sua età. Arrivato quasi a 300 kg, il giovane di Winnsboro ha raccontato il suo drammatico passato alla telecamere del programma. Ed ha spiegato di quanto questo abbia fortemente condizionato e traumatizzato la sua vita. Da quanto si apprende, sembrerebbe che il paziente sia stato vittima di abusi sessuali. E che proprio per questo motivo sia arrivato a sfogare tutta la sua rabbia e frustrazione nel cibo. Scopriamo insieme qualche dettaglio in più.

Leggi anche –> Vite al Limite, quella drammatica morte ha sconvolto la sua vita: oggi è irriconoscibile

Vittima di abusi sessuali, a Vite al Limite pesava 290 kg: storia choc

Al cospetto del dottor Nowzaradan, il giovane Tommy Johson è giunto in condizioni piuttosto disperate. All’età di 38 anni, il paziente del chirurgo iraniano pesava quasi 300 kg. Dei numeri piuttosto eccessivi, da come si può chiaramente comprendere. E che, come detto poco fa, erano stati fortemente condizionati da un passato piuttosto turbolento.

Leggi anche –> È dimagrita ben 128 kg a Vite al Limite: il dottor Nowzaradan non l’avrebbe mai immaginato, pazzesco!

Dopo essere stato vittima di abusi sessuali, Tommy ha raccontato di aver sfogato tutta la sua rabbia nel cibo. E di aver raggiunto, in pochissimo tempo, un peso che non gli consentiva nemmeno di muoversi facilmente. È proprio questo, quindi, che l’ha spinto a rivolgersi e a chiedere aiuto al dottor Nowzaradan. Il suo percorso, c’è da ammetterlo, è stato esemplare. Tanto è vero che, con tanta buona volontà e forza d’animo, è riuscito a dimagrire quasi un quintale.

storia choc a vite al limite
Fonte Foto: Youtube

Ad oggi, non abbiamo notizie di Tommy. A quanto pare, non sembrerebbe avere canali social. E questo, quindi, non ci permette di sapere in che condizioni di salute riversa. C’è da ammettere, però, che il risultato ottenuto in clinica è stato davvero pazzesco. Siete d’accordo?