Too Large, in che cosa consiste la dieta del dottor Procter? In molti se lo stanno domandando

Il dottor Procter è il re indiscusso del nuovo programma Too Large, ma in che cosa consiste la sua dieta? In molti se lo stanno domandando.

Pensavate di aver visto di tutto con il dottor Nowzaradan e Vite al Limite? Vi sbagliavate di grosso! Real Time e, soprattutto, TLC, famoso e seguitissimo canale statunitense, stanno regalando un nuovo e sensazionale programma: Too Large. Anch’esso concentrato sulle avventure di persone con gravissime condizioni di obesità, lo show ha come protagonista indiscusso proprio lui: l’aitante ed affascinante Charles Procter.

Too Large dieta
Too Large, in che cosa consiste la dieta? Fonte Foto: Instagram

Sta andando in onda proprio in queste ultime settimane su Real Time, eppure il successo di Too Large è davvero spietato. Tutto il pubblico italiano è desideroso di conoscere le storie dei pazienti del dottor Procter e di conoscere tutto quello che occorre sapere su di lui. Ad esempio, proprio recentemente vi abbiamo parlato della trasformazione di Amanda, che è davvero choc, e di Jennifer. Siete curiosi, però, di sapere come hanno fatto? In particolare, in che consiste la dieta imposta dal chirurgo? Se siete pronti a scoprire ogni cosa, proseguite nella lettura. Non ve ne pentirete affatto!

Leggi anche –> È dimagrita ben 128 kg a Vite al Limite: il dottor Nowzaradan non l’avrebbe mai immaginato, pazzesco!

Il dottor Procter è il re di Too Large, ma in cosa consiste la sua dieta?

Così come quelle del dottor Nowzaradan, anche le trasformazioni di Charles Procter a Too Large sono davvero impressionanti. E, diciamoci la verità, l’esempio lampante sono proprio i suoi protagonisti. A questo punto, però, ci chiediamo: in che cosa consiste la sua dieta? Sono davvero tantissimi, infatti, i personaggi che decidono di chiedere aiuto a lui e danno inizio ad una nuova vita, ma in che cosa consiste il suo programma?

Leggi anche –> Too Large, la drammatica storia di Jennifer Lefevre: quel tragico incidente ha cambiato per sempre la sua vita

Stando a quanto si apprende da Distractify.com, sembrerebbe che il programma imposto dal dottor Procter per i pazienti di Too Large sia piuttosto rigido. Da quanto si apprende, sembrerebbe che la prima fase consiste nella cosiddetta dieta liquida, che serve a ridurre le dimensioni del fegato. “Consiste in 60-90 grammi di proteine sottoforma di frullati, o frullati proteici, zuppe senza grassi, ricotta a basso contenuto di grassi, farina d’avena e un singolo pasto a base di pesce al forno, pollo e verdure al vapore”, si legge sul sito. Sia chiaro: questa dieta liquida non è una dieta eterna, piuttosto momentanea. “È intesa solo per consentire una rapida perdita di peso appena prima dell’intervento chirurgico. Non dovrebbe essere utilizzata come mantenimento a lungo termine”, si legge ancora.

Too Large dieta
Fonte Foto: Instagram

Anche a voi sta piacendo questo nuovo programma?