Inventing Anna, la serie in arrivo su Netflix si ispira ad un personaggio reale? Chi è davvero la finta ereditiera Anna Delvey

A chi è ispirato il personaggio di Anna Delvey, protagonista della serie Inventing Anna che uscirà su Netflix a febbraio 2022?

Bisognerà attendere fino all’11 febbraio, ma il successo sembra scontato: in base alle premesse, la nuova serie in arrivo su Netflix, Inventing Anna, promette di essere imperdibile.

Inventing Anna
Inventing Anna, la serie in arrivo su Netflix si ispira ad un personaggio reale? La vera identità della finta ereditiera Anna Delvey (Instagram)

Leggi anche————>>>Attendevamo tutti questo momento, ora è ufficiale: la serie tv ritornerà in onda

La storia di Anna Delvey ha dell’incredibile: 300 mila dollari di debiti spesi in vestiti firmati, ristoranti extra lusso, jet privati e trattamenti di bellezza dal costo esorbitante fanno della finta milionaria un autentico genio della truffa.

Ma chi si nasconde dietro la sedicente ereditiera tedesca che si è concessa una vita da sogno con tutti gli agi possibili ed immaginabili contando su un patrimonio di famiglia a 6 zeri che in realtà non esisteva?

Ebbene, Anna Delvey è la ‘maschera’ con cui Anna Sorokin ha ingannato il mondo intero per ben 6 anni. La serie che vedremo su Netflix a partire dall’11 febbraio 2022 racconta proprio la vicenda di questa donna reale, accusata di frode e malversazione.

Inventing Anna, chi è nella realtà Anna Sorokin e come ha ordito il suo piano criminale

Nata in Russia nel 1991, Anna Sorokin è figlia di un camionista. Impara il tedesco grazie al trasferimento della famiglia in Germania e per studiare va a vivere a Londra, dove studia alla Central Saint Martin. A Parigi riesce a diventare stagista della rivista Purple.

Grazie a quest’esperienza lavorativa che le permette di conoscere tanta gente, assume l’identità fittizia di Anna Delvey, un’ereditiera tedesca. Trasferitasi a New York nel 2013, inizia a chiedere prestiti alle banche e a darsi al lusso più sfrenato.

Leggi anche—————>>>“Sono ufficialmente iniziate le riprese”: quinta stagione in arrivo per una delle serie più amate

Ovviamente, si sa, il diavolo fa le pentole ma non i coperchi: col tempo, i conti scoperti diventano troppi e Anna finisce in carcere. Ciononostante, non modifica il suo modo di intendere la vita e, come riferisce l’Insider, nel 2019 si rifiuta di presentarsi in tribunale perché non ha il vestito che le piacerebbe per l’occasione. Perfino davanti al giudice ha sfoggiato le griffe più famose: Saint Laurent, Victoria Beckham, Céline.

Leggi anche—————->>>Il Professore de La Casa di Carta è il protagonista di una nuova serie: l’avete visto nel ruolo di Logain?

Inventing Anna
Fonte foto: Instagram

E voi guarderete Inventing Anna?