Antonella Clerici, “Ero grossa, i vestiti non mi entravano”: il difficile momento vissuto dalla conduttrice

A Ok Salute e Benessere, Antonella Clerici ha raccontato la difficile fase di qualche anno fa, quando perfino i vestiti le causavano problemi.

Antonella Clerici è sempre stata un esempio di allegria e buon umore, ma nel 2017 la ha rischiato di perdere un po’ della sua giovialità a causa del difficile periodo che stava attraversando. Una fase della vita che prima o poi tocca vivere a tutte le donne e nella quale è importante non arrendersi e reagire con grinta e ottimismo.

Antonella Clerici vestiti
Antonella Clerici, “Ero grossa, i vestiti non mi entravano”: la difficile fase vissuta dalla conduttrice (Instagram)

Leggi anche———->>>Antonella Clerici, il toccante retroscena: riguarda la compagna di suo padre

Stiamo parlando della menopausa, che rappresenta un nuovo capitolo della vita: bisogna fare i conti con cambiamenti fisici sostanziali e anche la mente deve imparare ad accettare un’altra immagine che, se accolta con lo spirito giusto, può essere amata e accolta con entusiasmo.

Certo, non è stato facile all’inizio, ma con gli accorgimenti adatti e un atteggiamento positivo, la nuova condizione può essere ugualmente bella e piacevole. Antonella ne ha parlato in un’intervista a Ok Salute e Benessere descrivendo i sintomi fisici che ha avvertito e come ha affrontato il cambiamento del corpo.

Antonella Clerici racconta la sua rinascita

Proprio in questi giorni, la splendida Clerici festeggerà i suoi 57 anni e ancora oggi appare in tv più bella che mai. Eppure, solo pochissimi anni fa si è trovata ad affrontare varie difficoltà: “In quel periodo andavo in onda con il ventaglio, lo sventolavo come una matta e scherzavo con gli spettatori dicendo che era tutta colpa degli scaldoni” racconta la conduttrice.

Leggi anche———–>>>Antonella Clerici svela cosa succede dietro le quinte della trasmissione: “Mi viene..”

“La pelle era diversa e non era una questione di peso o ritenzione idrica: ero proprio grossa. I vestiti non mi entravano e le costumiste erano costrette a cercare ogni giorno l’abito più giusto”, ricorda.

Ma com’è riuscita a riprendersi da quella fase critica? Ebbene, il dolcissimo volto di Rai 1 ha trovato nell’ironia la chiave della svolta: “Ironizzavo, mi prendevo in giro: avevo capito che era la chiave giusta per affrontare al meglio quel periodo. L’alternativa sarebbe stata buttarsi giù e lasciarsi andare ai ricordi delle taglie passate”.

Un atteggiamento vincente e intelligente, soprattutto per una donna nel cui lavoro l’immagine gioca un certo ruolo. Carica di grinta e voglia di farcela, si è affidata a degli specialisti che l’hanno aiutata a modificare la sua routine alimentare e sportiva: “La corsa o la passeggiata veloce sono le attività che più si sposano con la mia fisicità, che per snellirsi ha necessità di movimento costante. Per tale motivo mi impegno nel trovare un’ora, almeno tre volte alla settimana, da dedicare allo sport”, ha rivelato.

Leggi anche————>>>Antonella Clerici: “Mia madre era convinta che…”, retroscena raccontato dalla conduttrice

Antonella Clerici vestiti
Fonte foto: Instagram

Infine, ha dato un consiglio prezioso a tutte le donne che stanno vivendo questa complicata fase: “Non dovete sentirvi spacciate, vecchie, finite. La maturità ci regala la consapevolezza di quello che siamo e la possibilità di fregarcene se la pelle non è più tonica come una volta”.