Bruttissimo spavento per il celebre attore: confessione choc, l’ha rivelato solo ora

Il celebre attore l’ha rivelato solo ora: bruttissimo spavento, confessione choc

Arriva un bruttissimo spavento per il celebre attore e registra presso la metropolitana di New York, città dove vive il diretto interessato. Stava andando a prendere sua figlia quando è successo questo brutto episodio.

bruttissimo spavento per l'attore
Bruttissimo spavento per l’attore: confessione choc (Fonte Getty Images)

Il famoso attore ha raccontato di questo spiacevole evento ai microfoni del podcast Armachair di Dax Shepard. Il bel attore si è ritrovato realmente in una scena di un film d’azione, quando un malavivente gli si è avvicinato nella metropolitana di New York puntandogli un coltello contro. “È stato spaventoso, ho capito che avevo abbassato troppo la guardia in quel momento” ha commentato. Per fortuna la sua reazione è stata quella giusta e il divo di Hollywood ha saputo cosa fare, grazie a un incredibile istinto.

Leggi anche GF Vip, urla in casa: bruttissimo spavento, la regia cambia inquadratura

Bruttissimo spavento per il celebre attore: confessione choc

L’attore in questione è uno dei più famosi e apprezzati in circolazione, sex symbol e anche regista, si tratta di Bradley Cooper, la cui popolarità è sempre più in ascesa. Attualmente è uscito nelle grandi sale il suo ultimo film, di cui lui va estremamente fiero. È Nightmare Alley, pellicola in cui Bradley Cooper interpreta il controverso personaggio Stanton Stan Carlisle. L’attore e regista ha raccontato durante questo podcast, che prima dello scoppio della pandemia stava andando a prendere sua figlia Lea, avuta con l’ex super modella Irina Shayk, quando un malvivente gli si è avvicinato in metropolitana, minacciandolo con un coltello.

Leggi anche Bradley Cooper, sapete in cosa è laureato l’affascinante attore? Sorprendente retroscena

bruttissimo spavento per l'attore
Fonte Instagram

Fortunatamente Bradley Cooper ha avuto i nervi saldi e un ottimo istinto. Ha prontamente saltato i tornelli della metropolitana e si è nascosto per poter scattare delle foto all’uomo incriminato, così da poterlo denunciare alla polizia. Un vero senso civico per Bradley Cooper che, anche se ha confessato di aver avuto paura, ha comunque preferito contribuire per consegnare il malvivente alle forze dell’ordine. L’attore ha rivelato “avevo cominciato a sentirmi troppo al sicuro per la città”. Per fortuna non gli è successo niente di grave e questo bruttissimo episodio è solo un lontano ricordo.

Leggi anche Lady Gaga e Bradley Cooper amanti sul set di A Star Is Born? La cantante rompe il silenzio

Un vero eroe Bradley Cooper, che con i suoi nervi saldi è riuscito a tirarsi fuori da quella brutta situazione.