Mietta, finalmente la verità: perchè ha deciso di non vaccinarsi

Finalmente sappiamo la verità: ecco perchè la cantante Mietta ha deciso di non vaccinarsi contro il Covid-19

L’artista è stata costretta a saltare alcune puntate di “Ballando con le Stelle” perchè ha contratto il temutissimo virus. La cantante non si era vaccinata contro il Covid-19. Solo adesso, però, spunta la verità. L’artista ha infatti spiegato perchè ha deciso di non vaccinarsi.

LEGGI ANCHE: Mietta, sapete chi ha scelto il suo pseudonimo? Un personaggio molto famoso

mietta verità
Mietta racconta tutta la verità: perchè non si è vaccinata (Fonte: Instagram)

Perchè Mietta ha deciso di non vaccinarsi

Daniela Miglietta, in arte Mietta, è una famosa cantante nata a Taranto il 12 novembre 1969. Nel corso della sua carriera ha vestito anche i panni di attrice e scrittrice. Ha raggiunto il successo grazie alla sua voce da soprano e soprattutto vincendo nel 1989 la 39º edizione del Festival di Sanremo nella categoria Nuovi con il brano “Canzoni”. All’Ariston si è classificata anche terza con il brano “Vattene amore”.

LEGGI ANCHE: Mietta, com’era da giovanissima? Spunta uno scatto: è impossibile non notarlo

mietta ballando con le stelle
(Instagram)

Nel corso della sua carriera ha vestito anche i panni di attrice ed ha all’attivo ben nove ruoli. Ha recitato ne La piovra 8 – Lo scandalo, Donne di mafia, Ciao brother e Stato di ebbrezza. Come scrittrice, invece, ha pubblicato due romanzi: L’albero delle giuggiole del 2011 e Tra l’acqua e l’olio del 2016.

Di recente è stata impegnato nel talent show “Ballando con le Stelle“, dove ha ballato in coppia con il ballerino cubano Maykel Fonts. La sua esperienza è stata segnata dal Covid-19. La cantante è risultata positiva ed è stata costretta a ritirarsi momentaneamente dal gioco.

LEGGI ANCHE: Ballando con le Stelle 2021, chi è Mietta: età, canzoni più famose e chi è ex compagno

A distanza di qualche settimana, la cantante ha rivelato in un’intervista a FQ Magazine perchè ha deciso di non vaccinarsi contro il Covid-19. “Non ho mai avuto un buon rapporto coi farmaci. Quando ho pensato di fare il vaccino mi sono ritrovata in una marea di informazioni che mi arrivavano ogni giorno. Per me che soffro di attacchi di panico è stato qualcosa che mi ha turbato parecchio”, ha dichiarato Mietta.

L’artista ha poi aggiunto: “Quando ho letto il fogliettino del vaccino con tutte le indicazioni. Non ero serena ed ero reduce da uno choc anafilattico. Mi è mancato il respiro. Così ho solo avuto paura. L’unico modo per tranquillizzarmi sarebbe stato fare degli accertamenti. Poi avevo anche in programma un intervento”.